Contenuto sponsorizzato

Tentato furto, colta sul fatto minorenne incinta a Lavis

Una 17enne nomade è stata fermata dai carabinieri mentre aveva addosso gli utensili da scasso. E' stata portata al centro di prima accoglienza di Trento

Pubblicato il - 20 ottobre 2016 - 16:07

LAVIS. Stava tentando di forzare un'abitazione in via Peratoner a Lavis. Una 17enne nomade originaria di Zagabria è stata fermata nella notte dai carabinieri della locale stazione nell'ambito di uno dei costanti e frequenti servizi di perlustrazione finalizzato al contrasto di atti predatori. La ragazza è stata sorpresa dai militari operanti con ancora con sé gli utensili con i quali stava tentando di forzare un'abitazione di via Peratoner.

 

 

La minore, incinta, al termine della formalità di rito è stata affidata al centro di prima accoglienza di Trento. La giovane è risultata gravata da innumerevoli precedenti di polizia. Le indagini si stanno ora concentrando sulle frequentazioni della minore, che poco prima di essere controllata , era stata vista da alcuni testimoni aggirarsi in compagnia di altre due persone.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 February - 05:01

Il Cibio è stato tra i primissimi centri di ricerca in Italia a ipotizzare di sviluppare un vaccino per contrastare Covid-19. I laboratori coordinati da Pizzato e Grandi erano arrivati, anche piuttosto velocemente, a chiudere la fase pre-clinica. Poi a luglio ci si è fermati per l'impossibilità di raccogliere un finanziamento di un paio di milioni: "Ci sarebbe un modo anche per comprendere nel prodotto l’efficacia contro specifiche varianti del virus"

26 February - 20:08

Sono 211 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva. Oggi 1 decesso. Sono 87 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

26 February - 18:14

Il dirigente dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo ha spiegato che ad oggi "Il numero di varianti che stiamo trovando è limitato''. Sono in totale quattro le mutazioni inglesi registrate fino ad oggi in Trentino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato