Contenuto sponsorizzato

Tentato furto, colta sul fatto minorenne incinta a Lavis

Una 17enne nomade è stata fermata dai carabinieri mentre aveva addosso gli utensili da scasso. E' stata portata al centro di prima accoglienza di Trento

Pubblicato il - 20 ottobre 2016 - 16:07

LAVIS. Stava tentando di forzare un'abitazione in via Peratoner a Lavis. Una 17enne nomade originaria di Zagabria è stata fermata nella notte dai carabinieri della locale stazione nell'ambito di uno dei costanti e frequenti servizi di perlustrazione finalizzato al contrasto di atti predatori. La ragazza è stata sorpresa dai militari operanti con ancora con sé gli utensili con i quali stava tentando di forzare un'abitazione di via Peratoner.

 

 

La minore, incinta, al termine della formalità di rito è stata affidata al centro di prima accoglienza di Trento. La giovane è risultata gravata da innumerevoli precedenti di polizia. Le indagini si stanno ora concentrando sulle frequentazioni della minore, che poco prima di essere controllata , era stata vista da alcuni testimoni aggirarsi in compagnia di altre due persone.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 settembre - 20:17
Restano basse le percentuali di residenti positivi nei comuni trentini fortunatamente molto lontane dalle soglie ritenute critiche. Ecco i dati dei [...]
Cronaca
18 settembre - 18:24
Ennesima manifestazione dei no-vax, no-pass, no-mask per le strade del capoluogo. I cori sono sempre gli stessi e anche gli interventi e molte [...]
Politica
18 settembre - 19:39
Nel 2017 Fugatti, riferendosi alla cannabis terapeutica, parlava del “fondamentale diritto dei pazienti di trovare all’interno del sistema [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato