Contenuto sponsorizzato

Torna "Panchina pulita", per ripulire la città da cartacce e pregiudizi contro le persone senza fissa dimora

L'iniziativa dell'associazione Nuovamente domenica 28 maggio alle 9. Il presidente Fabien Njouokou"L'intento è quello di far avvicinare i cittadini a una realtà che sembra lontana ma è molto vicina"

Pubblicato il - 26 maggio 2017 - 16:11

TRENTO. "L'iniziativa Panchina pulita significa 'prendersi cura' - afferma l'assessora alle Politiche sociali Mariachiara Franzoia - non solo della città ma anche delle persone. E nello specifico, significa rimuovere i pregiudizio verso le persone senza fissa dimora".

 

Domenica 28 maggio, infatti, torna Panchina pulita, un'iniziativa organizzata dall'Associazione Nuovamente e dai servizi attività sociali, gestione strade e parchi e ambiente, in collaborazione con l'associazione Volontarinstrada. "Questa è la sesta edizione - esordisce Claudia de Zorzi dell'associazione Nuovamente - e vorrei ricordare che l'idea è nata proprio da un senza fissa dimora. Un'iniziativa aperta a tutti, perché se il bene comune è veramente comune - spiega - dobbiamo esserci tutti". 

 

L'appuntamento è alle 9 in piazza Dante per la consegna delle magliette e le istruzioni per la raccolta differenziata, poi la divisione in squadre, la distribuzione dei sacchetti e via, tutti al lavoro per pulire parchi e piazze da cartacce, bottiglie, rifiuti ma anche da paure e pregiudizi.

 

I volontari saranno al lavoro da piazza Fiera lungo corso III Novembre fino al ponte dei Cavalleggeri, dalla fontana di piazza Venezia fino in cima a via Grazioli e nella zona delle poste centrali tra via Calepina e piazza Garzetti.

Alle 12 chiusura dei lavori al Punto d'incontro in via Travai e rinfresco per tutti i partecipanti.

 

Panchina pulita è un'occasione per far incontrare le persone, quelle con la casa e quelle senza. Senza perché l'hanno persa, magari insieme al lavoro, senza perché l'hanno lasciata in cerca di un futuro migliore o diverso. Molte le associazioni che partecipano all'iniziativa, condividendone lo spirito e le finalità: Punto d'incontro, Associazione Auto Mutuo Aiuto Ama, Fondazione Comunità solidale e altre organizzazioni di privato sociale sul nostro territorio.

 

L'Associazione Nuovamente è una associazione di promozione sociale che nasce nel giugno 2012 sui presupposti di un “fareassieme nel sociale” sperimentato grazie a un progetto di sensibilizzazione sulla figura del senza dimora e di altre esperienze che si sono sviluppate all’interno dell’area inclusione sociale dei servizi sociali del Comune.

 

"L'intento - spiega il suo presidente Fabien Njouokou - è quello di far avvicinare i cittadini a una realtà che sembra lontana ma in realtà è molto vicina. Un'occasione per scambiare due parole con chi sulle panchine ci vive". Questa edizione, ricordano poi i volontari dell'associazione, sarà dedicata a Giuseppe, un senza fissa dimora di origini calabresi scomparso prematuramente. "Era uno di noi, che ha sempre contribuito a queste iniziative". 

 

L'associazione nasce dalla volontà di un gruppo di persone, operatori, utenti esperti e cittadini, di promuovere e favorire l'integrazione sociale e lavorativa di persone, italiane e straniere, senza dimora e che vivono condizioni di emarginazione e povertà, e di contrastare i pregiudizi riguardanti questa condizione. Gli utenti esperti portano un contributo importante all’interno dell’associazione, per aver vissuto in prima persona tali esperienze, e quindi partecipano pienamente a tutte le attività organizzate. Più della metà dei soci fondatori sono, o sono stati, utenti dei Servizi Sociali.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 maggio - 19:13
Se da una parte i negozianti lamentano un calo della clientela nei giorni del concerto, a causa anche delle strade chiuse e [...]
Società
28 maggio - 19:02
La 37enne di Arco Francesca Morghen realizza prodotti con le copertine della celebre rivista, con cui ora è nata una collaborazione. Le [...]
Cronaca
28 maggio - 18:28
Da metà pomeriggio sono in azione i corpi dei vigili del fuoco in gran parte del territorio. A Trento, in via Brescia, un'auto è rimasta bloccata [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato