Contenuto sponsorizzato

I Nomadi arrivano a Levico, Levante all'Auditorium Santa Chiara di Trento

La band si esibisce ilo 26 dicembre al Palalevico di Levico Terme, mentre per Levante bisogna aspettare il 3 marzo. La prevendita dei biglietti per la cantautrice siciliana parte lunedì 30 ottobre

Di Luca Andreazza - 27 ottobre 2017 - 18:41

TRENTO. Doppio appuntamento con la musica, il primo è quello del 26 dicembre al Palalevico di Levico con i Nomadi e quindi spazio a Levante il prossimo 3 marzo all'Auditorium Santa Chiara.

 

I Nomadi tornano in Trentino con il loro nuovo album che uscirà il 27 ottobre e che è stato preceduto dal singolo 'Decadenza'. 

 


(foto di Andrea Colzani)

 

Sono i primi anni '60 quando, tra Modena e Reggio Emilia, Beppe Carletti e Augusto Daolio decidono di formare una loro band. L’esordio avviene nel 1963 e il nome scelto è Nomadi, denominazione scelta un po’ per caso, ma forse anche per destino. Nel 1965 esce il loro primo 45 giri e un anno dopo inizia la collaborazione con un allora sconosciuto Francesco Guccini.

 

 

Da questo sodalizio nascono canzoni che segneranno una tappa fondamentale nel panorama musicale italiano: 'Noi non ci saremo' e 'Dio è morto'. E nel '72 'Io Vagabondo' ancora oggi canzone simbolo della band e inno per diverse generazioni.

 

Da questo momento inizia la scalata: partecipazioni televisive, presenza alle manifestazioni canore e numerosi lavori discografici che porteranno la band ad avere un riconoscimento ufficiale da parte di critica e pubblico.

 

Il lavoro dei Nomadi non si arresta negli anni nonostante le diverse sostituzioni all’interno del gruppo, ma riescono sempre a rinnovarsi, modernizzarsi e trarre linfa musicale da ogni nuovo componente.

 

Sono passati 54 anni ma loro sono ancora lì: 90 concerti all’anno in tutta Italia con una media annuale di un milione di spettatori che comprendono bambini, genitori e nonni, creando così quello che si può definire il 'popolo nomade'.

 

Inoltre la band ha assunto anche la nomina di gruppo più longevo in Italia e prima di loro solo i Rolling Stone. Dal 1993 al 2017 ha avuto luogo un evento, il “Nomadincontro – Tributo ad Augusto”, arrivato alla XXV Edizione, che vede come protagonista lo stesso gruppo, con l’intento di ricordare l’ideatore e ispiratore della band: Augusto Daolio.

 

A distanza di tre anni dal precedente disco di inediti, il 27 ottobre, esce il nuovo attesissimo album di inediti dei Nomadi: 'Nomadi dentro'. Il titolo, carico di significato e fortemente voluto da Beppe Carletti, rappresenta a pieno l’identità della storica formazione emiliana.

 

Allo stesso tempo è un album ricco di novità, tra tutte la presenza di Yuri Cilloni (voce della band dal 3 marzo 2017) e dall’importante contributo ai testi di Marco Rettani: elementi, questi, che portano una ventata di freschezza al nuovo capitolo discografico dei Nomadi.

 

Oltre a quella di Rettani, l’album vanta la collaborazione di penne importanti, tra le quali quella di Alberto Salerno e quella di Francesco Guccini. L’album è anticipato dal singolo 'Decadanza', in radio e su tutti i digital stores dal 6 ottobre. I Nomadi oggi: Beppe Carletti (tastiere), Cico Falzone (chitarre), Daniele Campani (batteria), Massimo Vecchi (basso e voce), Sergio Reggioli (violino, percussioni e voce) e dal 3 marzo 2017 è entrato a far parte del gruppo Yuri Cilloni (voce). 

 

Levante sarà invece protagonista all'Auditorium S. Chiara di Trento nell'evento organizzato da Fiabamusic e Centro culturale Santa Chiara. La cantautrice siciliana torna in tour nel 2018 con i suoi nuovi spettacoli 'Caos in Europa' e 'Caos nei teatri'. La prevendita dei biglietti parte da lunedì 30 ottobre nel circuito Primi alla Prima e il costo è tra i 25 e i 32 euro (Qui info e biglietti).

 

Dopo un anno straordinario all’insegna del successo dell’ultimo lavoro discografico 'Nel caos di stanze stupefacenti', del suo primo romanzo 'Se non ti vedo non esisti' (Rizzoli), due tour da tutto esaurito e il debutto televisivo a X Factor, la cantautrice torna dal vivo in tour nel 2018 con un nuovo spettacolo.

 

Con 'Caos in Europa tour 2018' Levante porterà all’estero un concerto più rock, adatto ai locali che la ospiteranno. Il tour partirà l’8 febbraio dal Razzmatazz di Barcellona e dopo Madrid e Lisbona, Amsterdam, Londra e Parigi, Levante rientra in Italia con uno spettacolo più raccolto, più adatto all'atmosfera elegante dei teatri.

 

Il tour 'Caos in teatro tour 2018' sarà composto da quattordici concerti nei principali teatri italiani e i brani dell’artista proposti dal vivo avranno arrangiamenti del tutto inediti.

 

Da venerdì 27 a domenica 29 ottobre parte il 'Week-end nel caos di Levante', la prevendita esclusiva dedicata ai fan di Levante che sono iscritti al sito dell’artista. La vendita generale dei biglietti per 'Caos in teatro tour 2018' partirà invece dalle ore 10 di lunedì 30 ottobre.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 marzo - 16:36

Sono stati analizzati 4.194 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 26 nuovi ricoveri e 16 dimissioni, 170 le guarigioni da Covid. Registrati 32 casi tra over 70 e 73 contagi tra bambini e ragazzi in età scolare

06 marzo - 13:27

Il progetto è stato elaborato dalle Apsp Ubalda Campagnola di Avio, Residenza Valle dei Laghi di Cavedine, Cesare Benedetti di Mori, Opera Romani di Nomi e Margherita Grazioli di Povo. Per gli ospiti non vaccinati/indenni non è prevista, però, alcuna modifica dell’attuale procedura e quindi, non sono consentiti incontri senza barriera fisica

06 marzo - 15:23

Gli agenti hanno perquisito il nascondiglio ricavato nell’area giochi di piazza Dante. All’interno sono state rinvenute alcune dosi di hashish ed una di eroina, prontamente sequestrate anche quest’ultime

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato