Contenuto sponsorizzato

Max Gazzè e Bastard sotto la cupola del Mart

L'8 dicembre continua la tradizione della musica dal vivo inaugurata tre anni fa e che lo scorso anno ha visto protagonista Mario Biondi. La proposta è del Comune e del Centro Santa Chiara che hanno invitato  l'eclettico  musicista ed il gruppo. I biglietti da domani (13 euro) nel circuito Primi alla Prima

Pubblicato il - 13 novembre 2017 - 17:34

ROVERETO. Dopo aver ospitato Mario Biondi e Franco Battiato, la cupola del Mart di Rovereto è pronta ad accogliere quest’anno il live di Max Gazzè, anticipato dall’esibizione dei Bastard Sons of Dioniso, per il tradizionale Concertone dell’Immacolata. Un evento che negli ultimi tre anni ha contribuito a riempire la città, facendo registrare una considerevole partecipazione di pubblico.

 

L’8 dicembre prossimo, ore 21, sarà quindi il cinquantenne musicista romano a scaldare con la sua coinvolgente musica il pubblico, esibendosi sul palco allestito nella piazza del Mart: bassista raffinato e artista estremamente eclettico dalla fortissima personalità.

 

Max Gazzè torna in Trentino dopo i riscontri straordinari degli ultimi anni, portando con sé, oltre ad una valigia piena zeppa di canzoni di successo, l’invidiabile capacità di trasformare positivamente ogni nuovo progetto rock, sperimentale, autoriale o popolare che sia.

 

Il concerto è promosso da Comune di Rovereto e Centro Santa Chiara, grazie anche al sostegno del Gruppo Dolomiti Energia e Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto. L’evento (ingresso 13 euro) non sarà solamente una grande occasione di festa per la città, ma avrà anche quest’anno un importante risvolto legato alla solidarietà. Parte dell’incasso, infatti, verrà devoluto in beneficenza ad un’associazione che sarà annunciata nei prossimi giorni. Prevedita da domani 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 15:10

Marcello Carli doppia Onda Civica e Movimento 5 Stelle. Bene Zanetti che si posiziona intorno al 4%

22 settembre - 16:22

Con il 55,94% dei voti Renato Girardi (sostenuto anche dal Patt) è stato confermato sindaco di Ledro, sconfitto Fedrigotti che si ferma al 44,06% dopo essere stato a lungo in testa

22 settembre - 15:47

Margine oltremodo rassicurante per il sindaco uscente. I cittadini scelgono la continuità di governo, il primo cittadino raccoglie 1.036 voti per il 65,20%, mentre Matteo Nodari si assicura 553 voti per 34,80%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato