Contenuto sponsorizzato

Pergine Festival, tornano le passeggiate ispirate alle ‘walkabouts’. Domani 'Montanamente con ''Soultrek''

Dopo aver debuttato domenica scorsa, tornano domani a Pergine Festival le passeggiate nella natura ispirate alle ‘walkabouts’ degli aborigeni australiani. Questa volta a guidare è il progetto Montanamente, con l’accompagnatore di media montagna Luca Stefenelli e la giornalista Anna Molinari. “SoulTrek – Il senso dei sensi” è in programma domani – 22 luglio – con partenza alle 19  dal piazzale del Bar al Ponte

Pubblicato il - 21 luglio 2020 - 18:33

PERGINE. Accompagnare gli spettatori in un viaggio sorprendente alla scoperta della natura. Tornano domani a Pergine Festival le passeggiate ispirate alle ‘walkabouts’ degli aborigeni australiani. La seconda iniziativa della serie “Walkabouts _ A passo lento nella natura” partirà 19 dal piazzale del Bar al Ponte.

 

Questa volta i protagonisti sono i Montanamente, gruppo di professionisti dell'outdoor specializzati nelle camminate lente, sostenibili e inclusive. I Montanamente sono Luca Stefenelli e Gabriele Canella, accompagnatori di mezza montagna e guide alpine con una grande passione per il proprio lavoro. La loro vita, raccontano in un blog online, “è fatta di boschi, montagne, sentieri e persone incontrate lungo il cammino”.

 

Stefenelli guiderà la walkabout in programma domani alle 19 con partenza dal piazzale del Bar al Ponte. Insieme a lui, la giornalista Anna Molinari, laureata in Bioetica e specializzata nelle tematiche ambientali.

 

Per questa camminata hanno scelto un titolo evocativo, “SOULTREK – IL SENSO DEI SENSI”. SoulTrek è un’escursione verso una meta ogni volta diversa, scelta tra le aree di particolare rilevanza naturalistica e culturale del territorio: è una passeggiata accompagnata che fornisce occasione per conoscere preziosi angoli di biodiversità, ma che diventa anche opportunità di condividere letture, piccoli esercizi di partecipazione, suggestioni e percorsi di dialogo tra i paesaggi esteriori e quelli interiori.

 

Ogni incontro è un invito a lasciar sprofondare i propri sensi nell’ambiente di cui siamo ospiti e custodi, un viaggio a piedi e con il cuore in luoghi da ascoltare, per ascoltarsi, intrecciando cultura dei territori di montagna e cura verso la Terra, verso gli altri e verso se stessi.

 

A fare da bussola in questa spedizione saranno quattro elementi: la terra e il suo invito a riattivare i sensi e fidarsi di essi, l’aria e la fluidità del respiro, l’acqua con la sua forza rigeneratrice, il fuoco che ci insegna a essere luce.

 

L’evento si terrà anche in caso di pioggia. I biglietti (10 euro quello intero, 8 euro il ridotto) sono in vendita agli sportelli delle Casse Rurali Trentine, oppure online su www.primiallaprima.it.

 

Qui il trailer del format “Walkabouts _ A passo lento nella natura”: https://youtu.be/OylZjAeoduc

 

Montanamente è uno stile di vita, è il piacere di camminare con i piedi ma anche con la mente sulle montagne di casa e un po' più in là. Nasce da un’idea di Luca Stefenelli e Gabriele Canella, accompagnatori di media montagna del Trentino - www.montanamente.com.

 

WALKABOUTS _ a passo lento nella natura è un format ispirato alle walkabout degli aborigeni australiani, lunghi viaggi rituali compiuti periodicamente per favorire gli scambi spirituali e materiali. Per tutta la summer edition di Pergine Festival, le walkabouts ci accompagnano alla scoperta degli spazi naturali nei dintorni di Pergine.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 agosto - 05:01

La Giunta ha eseguito quanto previsto dal Governo Conte per ''risarcire'' coloro che avevano abbonamenti al servizio pubblico e non li hanno utilizzati per via dell'interruzione anticipata dovuta al Covid. Le modalità di ristoro sono differenziate per categorie di utenti (ecco i dettagli per le diverse classi di studenti e per i privati). Cgil, Cisl e Uil: ''Al di là delle buone intenzioni del governo nazionale sarebbe stato opportuno, però, che Roma finanziasse questa misura con risorse adeguate''

07 agosto - 16:27

Una delle conseguenze del lockdown è stato l'inevitabile allungamento dei tempi delle liste di attesa, in particolare per quelle prestazioni per le quali non è stato possibile ricorrere alla telemedicina. Oggi la Giunta provinciale ha dato mandato all'Apss di coinvolgere e responsabilizzare le strutture private accreditate e convenzionate con il servizio sanitario provinciale per contenere i tempi massimi di attesa delle visite

07 agosto - 17:43

Il Trentino sale a 5.614 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Sono 5 i pazienti con Covid-19 nel reparto di malattie infettive. Sono stati analizzati nelle ultime 24 ore 1.252 tamponi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato