Contenuto sponsorizzato

Personale scolastico, un'offerta formativa più ampia tra tradizione e innovazione

Il piano delle attività per l'anno 2017/18 va dall’assistenza tecnica al coaching, dalla consulenza scientifica alla supervisione dei percorsi all’inserimento in comunità di pratiche, dalla promozione dell’apprendimento indipendente nello studio alla ricerca sulla base di specifiche borse di ricerca individuali

Pubblicato il - 04 luglio 2017 - 18:24

TRENTO. Dopo un ampio lavoro di confronto e di cooperazione con dirigenti, docenti e personale amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola, Iprase-Istituto provinciale per la ricerca e la sperimentazione ha formalizzato il nuovo piano delle attività di formazione del personale scolastico per il prossimo anno.

 

Questo piano è stato concepito con lo scopo di assicurare a ognuno le migliori strategie personali di crescita e sviluppo professionale. Queste iniziative, che si rivolgono a un target molto ampio e diversificato, sono costruite su misura dei bisogni personali.

 

Le proposte prevedono, accanto all’approccio tradizionale, modalità innovative di intervento, che vanno dall’assistenza tecnica al coaching, dalla consulenza scientifica alla supervisione dei percorsi all’inserimento in comunità di pratiche, dalla promozione dell’apprendimento indipendente nello studio alla ricerca sulla base di specifiche borse di ricerca individuali (Qui info complete).

 

L’apprendimento è un processo continuo che accompagna un professionista per tutta la vita. Rinnovare il proprio patrimonio di conoscenze e il proprio know-how professionale permette di elevare il livello di motivazione: queste sono caratteristiche che fanno la differenza, soprattutto in un mondo in continua evoluzione come è quello della scuola.

 

I criteri seguiti nella formulazione della proposta 2017/2018 riguardano gli approcci, le metodologie e le soluzioni tecniche adottate. Il piano intende diversificare le proposte in modo da rispondere alla varietà di domande, alla pluralità di stili di lavoro e alle diverse sensibilità presenti nel mondo della scuola.

 

A questo si aggiunge che al fine di rendere le proposte più incisive, Iprase si avvale della collaborazione di partner qualificati a livello localenazionale e internazionale, oltre che articolare le proposte in modo da poter essere fruibili tenendo conto delle caratteristiche del territorio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 marzo - 05:01

In Alto Adige l'Azienda sanitaria ha denunciato i partecipanti alla messa in scena dove si consiglia di utilizzare vitamina Ce D, estratti di erbe e si parla di buona respirazione e sana alimentazione mentre si mette tra virgolette la parola vaccini anti Covid. Tra loro anche il dottor Cappelletti. Il presidente dell'Ordine del Trentino: ''Decisamente stupito per una presa di posizione così contraria alle raccomandazioni che la classe medica dovrebbe dare in questa fase. Così si confonde la popolazione''

02 marzo - 17:18

In Trentino i 12 punti vaccinazione tengono aperti poche ore al giorno. Vista la grande circolazione del virus la cosa appare incomprensibile, ma l'Azienda sanitaria spiega: "Dipendesse da noi staremo aperti 24 ore su 24. Se arrivano più dosi il sistema è flessibile e ci riorganizziamo in tempi brevissimi"

03 marzo - 08:06

L'esponente leghista ha preso il posto di Andrea Merler che si è dimesso a metà febbraio. Ad indicare il nome di Bridi è stato il collega Giuseppe Filippin ma il centrodestra nella votazione si è diviso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato