Le FOTO. Ai 3 mila metri del Sass Pordoi un ''mare di nuvole''. MeteoTriveneto: ''L'altitudine del fenomeno è insolita''

21/12/2020 - 21:12

Sono diversi i "mari di nuvole" immortalati ai 3 mila metri del Sass Pordoi dalla webcam di MeteoTriveneto. "Si tratta di stratus nebulosus opacus (forme nuvolose indistinte e sole che risultano invisibile alle basse quote), anche se l'aspetto un po' tormentato del 'tetto' nuvoloso e l'altitudine insolita - commenta Marco Bonatti, coordinatore della sezione 'nuvole' - fanno pensare a una commistione con stratocumulus stratiformis opacus. Questa nuvolosità stratificata, che non genera precipitazioni se non debolissime e localizzate, si origina dallo scorrimento di una corrente di aria umida e relativamente mite di provenienza occidentale negli strati medi e bassi dell'atmosfera"

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 gennaio - 13:03

Renato Vicentini, scavando nel proprio orto di Pilcante, si è imbattuto in alcuni cippi della Grande Guerra. Sulla pietra ci sono scolpiti dei numeri, dei nomi e la data di morte. Da subito ha cercato di mobilitarsi, provando a ricostruirne la storia. "Avrei preferito trovare dei lingotti d'oro", scherza. E poi lancia l'appello: "Qualcuno se ne prenda carico. Voglio arrivare agli eredi"

28 gennaio - 12:41

La struttura del rifugio alpino Città di Milano vanta una superficie complessiva di 2.788 metri quadri su una zona rocciosa e di ghiacciaio vicino alla stazione a monte della funivia di Solda

28 gennaio - 11:01

La storia dell’imprenditrice che ha scelto di allevare una razza di pecore in via d’estinzione ma per farlo ha dovuto imparare a convivere con i lupi: Mio nonno mi diceva ‘il cane buono non è quello che ammazza i lupi ma quello che riporta le pecore a casa’ anche perché un altro detto recita che quando ammazzi un lupo al funerale se ne presentono due

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato