Contenuto sponsorizzato

Trattamenti termici per prodotto metallici: che cos’è la nitrurazione

Esistono diverse tipologie di trattamenti di tipo termico come la tempra, la carbonitrurazione, la cementazione

Pubblicato il - 29 marzo 2022 - 17:55

TRENTO. Le parti metalliche realizzate in acciaio e altre leghe vanno sottoposte a determinate trattamenti termici al fine di migliorare le proprietà meccaniche, sia di tipo superficiale sia strutturale. Esistono diverse tipologie di trattamenti di tipo termico come la tempra, la carbonitrurazione, la cementazione. La nitrurazione è uno di questi; si tratta di un’operazione che consente di ottenere prodotti metallici con proprietà ben precise in merito a durezza, corrosione e simili. Per aumentare la durezza di un materiale si usa la nitrurazione gassosa che deve avere certe qualità per restituire prodotti di alta qualità.

 

Che cos’è la nitrurazione. La nitrurazione è un particolare processo termochimico che serve a migliorare la resistenza all’usura, la durezza della superficie e la durata sotto stress dei prodotti metallici. Per la nitrurazione gassosa si utilizza una particolare miscela di gas come azoto e ammoniaca puri. Per questo trattamento termico il gas deve essere certificato altrimenti esistono dei rischi di inquinamento dei forni. I risultati sono soddisfacenti solo se il processo viene ottimizzato in ogni sua parte.

 

Si eseguono delle operazioni in atmosfere controllate per aumentare la durezza del prodotto metallico in acciaio o lega. Vengono incorporati degli atomi di azoto per incrementare il livello di resistenza, compresa quella alla corrosione, di un prodotto metallico. La parte in metallo può diventare, grazie ai processi termici più stabili, meno soggetta all’usura e non si ossida a contatto con l’aria. Per farlo, si fa ricorso all’ammoniaca pura in un forno sottovuoto oppure con una pressione atmosferica. Si parla di nitrocarburazione, invece, quando il processo viene eseguito con l’aggiunta di determinati idrocarburi.

 

Le caratteristiche dei processi termici. I gas devono essere puri per avere un processo di alta qualità. Per la nitrurazione si fa ricorso all’ammoniaca, sia in forma gassosa che liquida, pura che assicura una durezza record degli impianti che lavorarono sulla parti metalliche. Il gas che arriva nel forno è puro grazie a un sistema ottimizzato di distribuzione. Ciò consente di avere un prodotto finito che rispetta i più alti standard di qualità. Non è tutto; quando il sistema è ottimizzato, significa che ne benefica anche la sicurezza. Oggi è fondamentale preoccuparsi della sicurezza sul posto del lavoro garantendo l’incolumità degli operatori.

 

La produttività aumenta con un impianto che risponde a tutte le sfide che oggi un mercato globale e mutevole propone. Un processo di tipo termico come la nitrurazione rende possibile la realizzazione di parti metalliche destinate ai settori più esigenti del mercato.

 

Sottoporre delle parti metalliche a un trattamento di tipo termico richiede processi ottimizzati e controllati costantemente altrimenti si rischia di compromettere il prodotto finito o il semilavorato. Che si tratti di una fornitura o di una lavorazione interna, nessuno al giorno d’oggi può permettersi di scartare parti metalliche perché non conformi alle aspettative. Purtroppo, oggi i prodotti metallici hanno un costo molto elevato. Le ragioni sono molteplici e si sommano una con l’altra nel corso del tempo ma ciò che risulta ovvio riguarda il fatto che ottimizzare i processi di lavorazione aiuta molto a ridurre gli sprechi e tagliare i costi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 giugno - 18:52
A partire dal 2023 sindaci, vicesindaci e assessori si vedranno aumentare le indennità per una cifra che va dal 18% al 46%. Ossanna: “Riteniamo [...]
Politica
30 giugno - 19:49
Futura e Sinistra Italiana chiedono le dimissioni del consigliere Lorenzo Prati che in aula aveva detto: “È facile fare il finocchio con il coso [...]
Cronaca
30 giugno - 19:25
L'incidente è avvenuto nella zona di Vermiglio lungo una strada forestale. Il mezzo è precipitato per svariati metri finendo contro un albero: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato