Contenuto sponsorizzato

Sviluppato un sistema per il monitoraggio di polmonite da Covid-19: la trentina UltraAi conquista il primo posto al concorso per start up

Al B.T. Expo di Modena UltraAi, realtà trentina nata nel 2021, è salita sul gradino più alto del podio: la start up si conquista così la possibilità di partecipare ad Expo Dubai nel padiglione Italia durante la settimana della salute

Di Francesca Cristoforetti - 07 ottobre 2021 - 18:53

TRENTO. Primo premio per la trentina UltraAi: ieri (6 ottobre) al B.T. Expo a ModenaFiere ha vinto il concorso nazionale per start-up con soluzioni innovative in ambito medico. Come riportano gli esperti della start-up trentina nata nel 2021, il sistema sviluppato da UltraAi è in grado di rilevare i danni generati dal Covid-19 a livello polmonare "in pochi secondi" grazie al Deep LearningUltraAi si conquista così la possibilità di partecipare ad Expo Dubai nel padiglione Italia durante la settimana della salute che si svolgerà dal 27 gennaio al 2 febbraio 2022: una grande occasione per presentare il progetto ad investitori locali e non.

 

La partecipazione al bando rappresenta un trampolino di lancio per ottenere maggiore visibilità nell’ambito biomedicale e permetterà ad UltraAi, rappresentata da Jonni Malacarne, Alena Bruschetti e Petra Trevisan, di entrare in contatto con molti operatori del settore healthcare. Per questa prima edizione del B.T. Expo, che si è svolta tra martedì 5 e mercoledì 6 ottobre, è stato indetto un concorso per nuove start-up operanti nel settore sanitario, in collaborazione con Fondazione Democenter e Tecnopolo Mario Veronesi’.

 

Dopo aver superato una prima selezione, ieri si è tenuta la sfida conclusiva. Le start-up finaliste hanno presentato i proprio progetti e sono state valutate da una giuria tecnica secondo 5 criteri: impatto e innovatività nel mercato healthcare; motivazione del team e dell’idea d’impresa; potenzialità di crescita all’interno del mercato e credibilità del piano economico finanziario o del budget di progetto; qualità espositiva nell’ambito della presentazione. A seguito del parere della giuria, la start-up di Trento è arrivata prima a pari merito con Recornea, realtà di Udine nata per trattare i disturbi oculari. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 ottobre - 19:56
Trovati 29 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
15 ottobre - 20:44
L'allerta è scattata in località Santa Margherita a Castelnuovo. Un 35enne portato in elicottero all'ospedale
Cronaca
15 ottobre - 18:16
Tra musica, ricordi e spunti filosofici, in un'intervista a Massimo Cotto su Virgin Radio il rocker emiliano si dice emozionato per il debutto del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato