Contenuto sponsorizzato

I Vigili del Fuoco di Mori ricevono un nuovo mezzo di soccorso. "Utile per renderci efficienti al massimo delle forze"

Si tratta di un Pick-Up Ford Ranger donato dal Comune di Mori assieme al Bim (il Consorzio dei comuni dei bacini imbriferi montani della Pat) e alla Cassa Rurale Alto Garda e Ledro

Pubblicato il - 23 ottobre 2020 - 10:31

MORI. Un nuovo mezzo di soccorso per rendere ancora più efficiente il prezioso lavoro fatto dai Vigili del Fuoco di Mori. In questi ultimi giorni nella caserma è infatti arrivato un Pick-Up Ford Ranger donato dal Comune di Mori assieme al Bim (Consorzio dei comuni dei bacini imbriferi montani della Pat) e alla Cassa Rurale Alto Garda e Ledro.

 

Il comandante dei Vigili del Fuoco Volontari della caserma di Mori, Mauro Maltauro, ci tiene a ringraziare a nome di tutto il Corpo, le autorità che hanno permesso l'arrivo di questo mezzo.

 

"I numeri dei nostri volontari stanno aumentando sempre di più con gli anni, spiega Maltauro. "Ad oggi possiamo dire di essere 59 attivi e 4 complementari, e per questa ragione avevamo bisogno di un nuovo mezzo idoneo per permetterci di essere efficienti al massimo delle forze, e per "ringiovanire" il parco macchine".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 04:01

Flavia è la sorella di una malata di tumore della Val di Sole. Da martedì 1 dicembre sarà costretta ad accompagnarla a Trento, perché il Day hospital oncologico di Cles è stato chiuso. La Provincia infatti non ha voluto mantenerlo aperto dopo l'uscita di scena dell'oncologo che se ne occupava. "Dirigenti e funzionari, ricordatevi che davanti a voi avete persone con la propria dignità, non avete davanti burattini che potete spostare da un teatro all'altro"

30 novembre - 19:11

In Trentino c'è l'associazione Ama che grazie ai gruppi di auto mutuo aiuto è un sostegno fondamentale per tante famiglie. Qui la testimonianza di una famiglia letta per Ama da Giacomo Anderle

01 dicembre - 08:48

L'incendio a Levico è avvenuto nella zona di Quaere. Sulle cause sono in corso le verifiche da parte delle forze dell'ordine e non si esclude il dolo. Oltre cento vigili del fuoco sono stati impegnati, invece, per spegnere le fiamme che hanno avvolto un altro fienile a Curon 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato