Contenuto sponsorizzato

La val di Non festeggia il tricolore di Nadia Battocletti: ''Magnifica, ennesimo successo costruito con talento, impegno e intelligenza tattica''

Il presidente dell'Azienda per il turismo val di Non, Lorenzo Paoli: "Tutta la comunità si congratula con la nostra campionessa azzurra"

Pubblicato il - 14 marzo 2022 - 12:03

CLES. “Magnifica e tutta la comunità si congratula con la nostra campionessa azzurra". A dirlo Lorenzo Paoli, presidente dell'Azienda per il turismo val di Non. Il territorio festeggia Nadia Battocletti, tricolore a Trieste (Qui articolo). "Si conferma regina italiana del cross con l'ennesimo successo costruito con talento, impegno e intelligenza tattica".

 

La 21enne ha, infatti, raggiunto un ulteriore successo nella sua carriera. "Dopo essere stata protagonista di un 2021 che rimarrà nella storia dello sport noneso - aggiunge Paoli - Nadia ci riempie nuovamente di orgoglio e porta ancora più in alto il blasone di questa generazione di campioni nonesi che continuano ad affermarsi nelle massime competizioni sportive nazionali e internazionali".

 

Proprio a ottobre dell'anno scorso, l'Apt d'ambito aveva dedicato una serata di ringraziamento a Nadia Battocletti (Campionessa europea Under23 nei 5.000 metri e finalista olimpica Tokyo 2020), Gianni Moscon (Bronzo nella cronometro a squadre Bergen 2017, quarto alla Parigi Rouboix 2021), Letizia Paternoster (plurimedagliata a Mondiali e agli Europei), Luca De Aliprandini, medaglia d’argento di slalom gigante ai Mondiali di Cortina 2021, e Andrea Pinamonti, vincitore del campionato italiano di Serie A 2020/2021 con la maglia dell’Inter.  

 

“Ci era sembrato doveroso - conclude Paoli - organizzare un grande evento per rendere omaggio a questi atleti che hanno portato prestigio alla Val di Non con i loro straordinari successi. Quella serata ci ha dato l’opportunità di ringraziarli e di ripercorrere insieme a loro quei magici momenti che ci hanno fatto emozionare ed esultare. Emozioni che non finiscono grazie ai grandi risultati sportivi che continuano ad arrivare e che sono motivo di orgoglio per la comunità nonesa ma anche stimolo per tanti giovani e giovanissimi che si cimentano nella varie discipline”. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
25 giugno - 17:35
Il presidente Fugatti ha detto che ''il ministro qui in Val di Non è venuto a visitare le strutture e a conoscere da vicino i progetti che le [...]
Cronaca
25 giugno - 15:46
Il bambino avrebbe ingerito qualcosa che gli sarebbe poi andato di traverso, per questo rischiava di morire soffocato: rianimato da un carabiniere [...]
Cronaca
25 giugno - 16:59
L'incidente è avvenuto nella zona industriale di Spini di Gardolo. Scontro tra due auto, tre feriti accompagnati al pronto soccorso di Trento
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato