Contenuto sponsorizzato

Aquila Basket, il cuore non basta e Milano vince in volata

Basket. La Dolomiti Energia esce sconfitta dopo una partita punto a punto contro l'Olimpia. Non bastano Flaccadori, Shields e Gomes, i meneghini si aggrappano a Micov (28 punti) e allungano nell'ultimo quarto

Di Luca Andreazza - 17 marzo 2018 - 19:55

MILANO. Non riesce il colpo alla Dolomiti Energia. L'Aquila Basket lotta e regge punto a punto, ma al PalaDesio vince l'Olimpia per 88-80 nella ventiduesima giornata di serie A. Milano confeziona il successo soprattutto nell'ultimo quarto, quando preme sull'acceleratore: i trentini cercano di resistere, non demordono, ma alla fine alzano bandiera bianca.

 

L'impatto sul match è di marca Milano che allunga subito sul 5-0, ma i bianconeri si rimettono subito in scia (5-4). L'Olimpia si rimette avanti, quindi arriva il pari di Hogue. Le squadre sul parquet restano a contatto, la gara è equilibrata e la Dolomiti Energia chiude avanti il primo quarto sul 18-20.

 

Il secondo periodo sorride a Milano (20-16), ma la truppa di Maurizio Buscaglia è pienamente in partita, presente e concentrata davanti al colosso meneghino. Olimpia e Aquila Basket si avviano al riposo lungo sul 38-36 in favore dei padroni di casa.

 

L'Olimpia resta avanti anche per tutta la terza frazione, ma i bianconeri sono francobollati a Milano. L'Aquila ribatte colpo su colpo, resta in scia e impatta prima della sirena sul 61-61.

 

I padroni di casa costruiscono però la vittoria nell'ultimo parziale (27-19). L'Emporio, trascinata da Micov autore di 28 punti,  prende in mano la partita e si porta sul +9. La Dolomiti Energia ha il merito di non mollare, una tripla di Toto Forray tiene in carreggiata i bianconeri che si portano a tre punti dai meneghini.

 

L'Aquila difende e preme, ma la forbice oscilla tra i 4 e 7 punti di distanza in favore di Milano, quando i 3 punti di Goudelock segnano un'ipoteca sulla sfida. Nel finale l'Olimpia allunga ulteriormente e lascia partire i titoli di coda sull'88-80.

 

Non bastano alla Dolomiti Energia i 16 punti di Flaccadori, 15 punti di Shields (10 rimbalzi e 7 assist) e i 12 punti di Gomes (4/6 da tre e 7 rimbalzi). Un'Aquila Basket che costruisce tanto e si muove bene, ma paga in particolare la scarsa precisione al tiro da due, 20 su 51. 

 

  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 dicembre - 13:59

Le precipitazioni che stanno colpendo il Trentino stanno portando forti nevicate anche a quote molto basse. In Val di Non e Sole nel fondo valle sono caduti circa 40-60 centimetri. Ecco il dettaglio delle strade e del livello della neve in provincia

05 dicembre - 12:20

Lo sfogo di una mamma trentina che, dopo aver rispettato tutte le direttive e le regole durante il periodo di quarantena, ora si sente presa in giro. "Credevo nell’Apss e nella Provincia, ma sono stata una povera cretina. Questa mattina i carabinieri mi volevano fare una multa da 450 euro perché risultavo essere ancora positiva, quando ho ricevuto il tampone negativo una settimana fa e sono tornata al lavoro da giorni"

05 dicembre - 11:09

Il maltempo che si sta abbattendo sull'Alto Adige nelle ultime ore sta creando numerosi disagi. Si registrano problemi in A22 verso il Brennero per i mezzi pesanti, ma su tutto il territorio sono attivi i vigili del fuoco volontari e permanenti per auto bloccate, allagamenti e alberi schiantati a terra per il peso della neve. Oggi è "allerta rossa" e nelle prossime ore si attende un peggioramento della situazione metereologica 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato