Contenuto sponsorizzato

Grande Levico, Darfo Boario sconfitto e zona playout abbandonata

Calcio serie D. Vittoria fondamentale in ottica salvezza per i termali che si portano a 41 punti

Pubblicato il - 11 aprile 2018 - 19:58

LEVICO TERME. Squillo del Levico Terme nel recupero della trentunesima giornata di serie D. L'undici di Stefano Manfioletti batte per 3-1 il Darfo Boario, ottiene un successo fondamentale in chiave salvezza e compie un deciso balzo in classifica.

 

La vittoria odierna contro la quinta forza forza del campionato consente, infatti, ai termali di abbandonare la zona playout e portarsi in un colpo solo in decima piazza a quota 41 punti. 

 

Il Levico detta il ritmo e passa con Rinaldo, quindi Brusco raddoppia e Brugger cala il tris. Nel finale il Darfo accorcia le distanze, ma il forcing si scontra contro l'attenta difesa dei gialloblu.

 

Domenica si torna in campo per Trento-Pro Patria, Levico Terme-Grumellese e Bustese-Dro Alto Garda.

 

CLASSIFICA

Rezzato 73, Pro Patria 69, Pontisola 65, Pergolettese 60, Darfo Boario 58, Virtus Bergamo 55, Lecco 54, Caravaggio 44, Bustese 42, LEVICO TERME 41, Crema 40, Ciliverghe Mazzano 40, Lumezzane 40, Scanzorosciate 38, TRENTO 36, Ciserano 30, DRO ALTO GARDA 27, Grumellese 26, Romanese 11

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 novembre - 12:52

Il consigliere del Movimento 5 Stelle deposita un'interrogazione molto impattante costruita, spiega nello stesso testo, ''su fonti autorevolissime''. E poi chiede anche se la Pat abbia intenzione fare denuncia e avviare un'indagine dopo che è stata data conferma di quanto aveva scoperto il Dolomiti: che il lupo ripescato nell'Avisio aveva zampe e testa recisa

21 novembre - 18:19

Una prima analisi dell'amministrazione comunale ha permesso di censire circa 191 seconde case a fronte di 993 abitanti. Zanetti: "Un numero significativo che già preannunciava una partenza interessante per il progetto. Speriamo di rafforzare le adesioni nel prossimo futuro" 

22 novembre - 15:30

La popolazione è quindi ancora invitata a ridurre gli spostamenti e, in ogni caso, a porre particolare attenzione alle condizioni dei luoghi percorsi. Eventuali situazioni di emergenza andranno comunicate al numero 112

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato