Contenuto sponsorizzato

Il team Trentino ancora campione d'Italia. Arriva il decimo scudetto consecutivo

Curling. Nella Final four i trentini si sono messi alle spalle le altre tre compagini, tutte di Pinerolo. Un successo targato Amos Mosaner (skip), Daniele Ferrazza (lead), Andrea Pilzer (second) e Sebastiano Arman (third)

Foto di Diego Rizzolli
Di Luca Andreazza - 12 marzo 2018 - 20:39

TRENTO. Cembra è ancora la capitale del curling. Gli alfieri del Team Trentino si confermano campioni d'Italia al termine della stagione 2017/18. Il decimo alloro consecutivo, il dodicesimo se si allunga la serie alle gesta della società Lago Santo

 

Un successo targato Amos Mosaner (skip), Daniele Ferrazza (lead), Andrea Pilzer (second) e Sebastiano Arman (third). Tra le donne è arrivata l'ennesima affermazione della Dolomiti Cortina con Diana Gaspari (skip), Valeria Girardi (lead), Chiara Olivieri (second) e Stefania Constantini (third).

 

Al palazzetto di Cembra, dopo un'intensa stagione e reduci dalle Olimpiadi di PyeongChang, i trentini non hanno tradito le attese e nell'ultimo week-end si sono messi alle spalle le tre formazioni di Pinerolo arrivate alle battute conclusive.

 

Il Trentino, infatti, si è sbarazzato per 6-3 prima dello Sporting Club Pinerolo e quindi nell'atto finale del Celtic Fireblock.

 

Al femminile percorso netto anche per il Dolomiti Cortina, vittoriose 8-5 contro il Tofane Cortina nella prima gara e quindi anche nella finalissima, stavolta per 8-6, contro il 3S Luserna.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato