Contenuto sponsorizzato

Il team Trentino ancora campione d'Italia. Arriva il decimo scudetto consecutivo

Curling. Nella Final four i trentini si sono messi alle spalle le altre tre compagini, tutte di Pinerolo. Un successo targato Amos Mosaner (skip), Daniele Ferrazza (lead), Andrea Pilzer (second) e Sebastiano Arman (third)

Foto di Diego Rizzolli
Di Luca Andreazza - 12 marzo 2018 - 20:39

TRENTO. Cembra è ancora la capitale del curling. Gli alfieri del Team Trentino si confermano campioni d'Italia al termine della stagione 2017/18. Il decimo alloro consecutivo, il dodicesimo se si allunga la serie alle gesta della società Lago Santo

 

Un successo targato Amos Mosaner (skip), Daniele Ferrazza (lead), Andrea Pilzer (second) e Sebastiano Arman (third). Tra le donne è arrivata l'ennesima affermazione della Dolomiti Cortina con Diana Gaspari (skip), Valeria Girardi (lead), Chiara Olivieri (second) e Stefania Constantini (third).

 

Al palazzetto di Cembra, dopo un'intensa stagione e reduci dalle Olimpiadi di PyeongChang, i trentini non hanno tradito le attese e nell'ultimo week-end si sono messi alle spalle le tre formazioni di Pinerolo arrivate alle battute conclusive.

 

Il Trentino, infatti, si è sbarazzato per 6-3 prima dello Sporting Club Pinerolo e quindi nell'atto finale del Celtic Fireblock.

 

Al femminile percorso netto anche per il Dolomiti Cortina, vittoriose 8-5 contro il Tofane Cortina nella prima gara e quindi anche nella finalissima, stavolta per 8-6, contro il 3S Luserna.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 novembre - 20:20

Sono 476 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 50 in alta intensità. Sono stati trovati 93 positivi a fronte dell'analisi di 1.484 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,3%

23 novembre - 19:10

Ecco come cambiano le regole di comportamento se in casa qualcuno avverte dei sintomi legati al coronavirus. La “regola dei 21 giorni” di isolamento e le altre istruzioni, l’Apss: “Le persone asintomatiche dei servizi essenziali continueranno a lavorare con la mascherina, poi in quinta giornata faranno un tampone”

23 novembre - 18:32

Il tema è quello dell'apertura degli impianti per il periodo di Natale e Capodanno, ipotesi in questo momento bloccata da Roma. Nel tentativo di forzare una decisione diversa, la Provincia di Trento e quella di Bolzano, valle d'Aosta, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Veneto e Piemonte hanno trovato un'intesa unanime sul protocollo di sicurezza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato