Contenuto sponsorizzato

Lollo Bernardi fa il Triplete con Perugia: suo anche lo scudetto

Mister Secolo alla guida di una squadra perfetto centra anche l'ultimo obiettivo (dopo Supercoppa e Coppa Italia) il più importante: lo scudetto contro Civitanova

Il selfie dopo la vittoria della coppa
Pubblicato il - 06 maggio 2018 - 20:24

PERUGIA. E' Perugia a cucirsi al petto il tricolore. Lo aveva detto coach Lollo Bernardi. Lo aveva scritto su Facebook: "Fra pochi giorni avremo la possibilità di giocarci, in casa nostra, gara 5. Martedì, anche se qualcuno ha cercato di spostare l’attenzione su cose che non riguardavano la pallavolo, abbiamo perso perché non abbiamo giocato al nostro livello. Domenica ci sarà una Sir diversa, questo lo dico e mi prendo tutte le responsabilità. Il Palaevangelisti sono certo che per l’ennesima volta si supererà e che sarà pronto per la battaglia finale. Non conta più il prima e non conta cosa succederà dopo, è la finalissima e conta solo il presente. Nessuno può calpestare i nostri sogni".

 

E nessuno c'è riuscito, quest'anno, a calpestare i sogni di un team perfetto guidato da Mister Secolo e forte dei colpi di gente come Atanasijevic, Zaytsev e chi più ne ha più ne metta. Non c'è riuscita Trento in semifinale e non c'è riuscita nemmeno Civitanova. Perugia è stata la più forte nonostante siano servite in entrambi i casi tutte e cinque le gare in programma. Ma al Palaevangelisti non si passa e Bernardi lo sa bene.

 

Dopo la Supercoppa e la Coppa Italia la Sir si porta a casa anche lo scudetto, il primo della sua storia. Finisce 3 a 0 anche se ogni set è più sudato di quanto dica il risultato finale. Il primo parziale, infatti, si chiude 25 a 22, il secondo 25 a 23 e il terzo 27 a 25.

 

Lo Zar Zaytsev e un grande Atanasijevic fanno da mattatori ma è tutto il team che in questa stagione ha girato a meraviglia. Altrimenti non sarebbe arrivato il triplete e il sogno, in qualche modo, si sarebbe spezzato. E invece si è trasformato in realtà.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.35 del 11 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 dicembre - 05:01

A sinistra sembra cominciato il gioco più amato di quest'area politica: la tafazziana scissione. Il partito di Boato e Coppola probabilmente conta di sfruttare l'onda lunga dei movimenti ambientalisti in Europa ma proprio nome e simbolo rischiano di renderli poco attrattivi e di legarli a vecchie logiche. Molto dispiaciuto il presidente di Futura: ''Non sarà una lista in più a darci maggiore chance di vittoria''

11 dicembre - 19:46

Il versamento a Fratelli d'Italia è apparso nell'ultima inchiesta fatta dall'Espresso. L'attuale presidente dell'associazione è Sergio Berlato, ex Alleanza Nazionale e eletto in Europarlamento quest'anno con Fratelli d'Italia. L'ex presidente dei cacciatori è stata eletta nel 2018 in Parlamento sempre con il partito della Meloni 

11 dicembre - 16:21

Il sindacato si scaglia contro il disegno di legge sponsorizzato da Fugatti “Ritorsioni della provincia verso i familiari dei condannati”. Qualora la norma fosse approvata la Fiom fa appello al governo nazionale “affinché blocchi questo gravissima e insensata deriva della democrazia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato