Contenuto sponsorizzato

Tra laghi e boschi, vigneti e cantine, due settimane alla DiVinNosiola Trail Running

Running. L'appuntamento è per domenica 22 aprile. Le iscrizioni alle tre gare dell'Asd Charly Gaul Internazionale e Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi ancora aperte. Si può partecipare anche alla camminata ludico motoria

Antonella Confortola (foto Modica e Trabalza)
Pubblicato il - 09 aprile 2018 - 13:26

TRENTO. Si avvicina a ampie falcate la terza edizione di DiVinNosiola Ecorunning, la kermesse targata Asd Charly Gaul Internazionale e Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi che si dipana tra laghi e boschi, vigneti e cantine. 

 

Anche quest'anno sono tre le competizioni in cartellone e i percorsi disegnati dal Gs Fraveggio. L'appuntamento è per domenica 22 aprile, quando i concorrenti potranno scegliere tra il percorso Marathon, lungo 42 chilometri con 860 metri di dislivello positivo, il percorso Half Marathon, lungo 21 chilometri con dislivello di 590 metri, oppure la gara Duo Half Marathon, che darà la possibilità di affrontare lo stesso tracciato di 10+11 km in coppia, con passaggio del testimone a metà competizione.

 

La partenza è fissata per le 8.30 al lago di Terlago per la Marathon, mentre le altre gare prendono il via alle 10 dal Teatro Valle dei Laghi a Vezzano, punto d'arrivo per tutti i percorsi.

 

Dopo la partenza dell'ultimo drappello si muove anche il gruppo iscritto alla camminata ludico motoria di 9 chilometri guidata da un accompagnatore di territorio.

 

Il percorso delle tre gare, che entra anche in alcune cantine, sfiora i centri abitati di Calavino, Lasino, Cavedine, Pergolese e ben quattro laghi, quelli di Terlago, Cavedine, Toblino e Santa Massenza. Insomma, il meglio della Valle dei Laghi.

La promozione dell'evento procede a pieno regime e le iscrizioni sono ancora aperte: c'è tempo fino a venerdì 20 aprile o al raggiungimento del tetto massimo di partecipanti fissato a quota 500. Il costo è di 45 euro per la Marathon, 35 euro per la Half Marathon, 25 euro per la Duo Half Marathon e 10 euro per la passeggiata ludico-motoria (Qui info e iscrizioni).

 

Il pacco gara comprende la maglia tecnica ufficiale della manifestazione, prodotti locali, il pasta party all'arrivo, i rifornimenti lungo il percorso, l'assistenza medica e una degustazione di vino Nosiola presso il tendone del ristoro.

La prima edizione vide imporsi Christian Varesco e Simonetta Menestrina sul percorso trail di chilometri, mentre nello short di 21 chilometri il successo andò a Francesco Trenti e Anna Zambanini. Lo scorso anno identici onori toccarono a Luca Miori e Monica Carlin nella gara lunga e Enrico Cozzini e Lorenza Beatrici nella half-marathon. Tra poco più di due settimana l'albo d'oro verrà aggiornato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 12:56

La neve caduta in grandi quantità e appesantita anche da pioggia e temperature in risalita è instabile in molte zone. I tecnici: ''Al di sopra dei 2200 m circa gli abbondanti accumuli di neve ventata degli ultimi giorni sono instabili. Queste possono distaccarsi già in seguito al passaggio di un singolo appassionato di sport invernali e, a livello isolato, raggiungere grandi dimensioni''

18 novembre - 17:33

I danni da masse nevose a causa della nebbia non sono ancora del tutto visibili, ma si teme che si siano verificati grossi danni. I geologi provinciale hanno riferito di frane in val Pusteria, val Badia, valle Isarco e Bassa Atesina

18 novembre - 16:31

Il personale di Veneto strada sta monitorando il territorio colpito da diversi smottamenti. Anche la frana di Schiucaz è seguito in tempo costante dopo gli smottamenti avvenuti nelle ultime ore 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato