Contenuto sponsorizzato

Zecchinato stende il Pontisola e il Trento si salva. Pari tra Dro e Levico

L'attaccante aquilotto sigla una grande rete e regala la salvezza diretta alla squadra di Giacca. Per il Levico ancora in gol bomber Bertoldi (21 reti in stagione). Il Dro saluta la categoria

Pubblicato il - 06 maggio 2018 - 17:07

TRENTO. D'oro zecchino: un gol che vale la salvezza e che permette al Trento di guardare alla prossima stagione con nuova fiducia e spinta. Doveva vincere la squadra di Rastelli con un Pontisola grande protagonista di questa stagione e alla fine grazie ad una grande rete di Zecchinato, che ha insaccato su assist di Bardelloni ha strappato i tre punti in trasferta e riconfermandosi in serie D anche per la prossima annata. Un'annata che, inutile nasconderlo, ci si augura più solida di quella appena messa in archivio.

 

Giacca sin da subito non ha mai nascosto ambizioni e speranze da ''grande'' e quindi, prese la misura alla categoria, da settembre vorrà certamente imprimere un passo diverso al suo team. Chi potrebbe far fare il decisivo salto di categoria alla società aquilotta, in campo, potrebbe essere il tanto agognato Fabio Bertoldi che intanto oggi è stato ancora una volta protagonista con il suo Levico.

 

Nel derby trentino con il Dro il bomberone ha centrato il suo 21esimo gol in campionato. Un bottino da vero top player che ha permesso al team guidato da Manfioletti di fare una stagione di assoluto rispetto, senza troppi patemi d'animo e con anche alcune sortite nell'alta classifica.

 

Discorso diverso per il Dro che nonostante il pareggio con i cugini termali, ottenuto questo pomeriggio (a Oltra è finita 1 a 1 con vantaggio droato siglato da Tobanelli e pareggio, come detto, di Bertoldi), era già matematicamente retrocesso. Si riparte dall'Eccellenza con nuovi stimoli e ambizioni salutando molti dei giocatori di categoria che in questi anni hanno reso il team gialloverde uno dei più quotati del calcio regionale.

 

CLASSIFICA: Pro Patria 79; Rezzato 78; Pontisola 70; Pergolettese 67;: Darfo Boario 62; Virtus Bergamo 58; Lecco 58; Crema 48; Milano City 47; Caravaggio 47; Cliverghe 45; Levico Terme 44; Scanzorosciate 43; Trento 43; Lumezzane 42; Ciserano 36; Grumellese 34; Dro Alto Garda 31; Romanese 11

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.31 del 13 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 novembre - 19:04

Dopo la storia che abbiamo raccontato di Gianpaolo e Laura sono stati molti i trentini che hanno deciso di offrire il proprio aiuto. Intanto anche oggi hanno trascorso la giornata al freddo. Tra le offerte di aiuto non è mancato anche chi ha deciso di informarsi per pagare una settimana alla coppia in ostello in un B&B dove poter dormire al caldo

13 novembre - 19:56

Il maltempo ha causato sia l’interruzione della fornitura esterna di energia elettrica, necessaria per la trazione dei treni e il funzionamento delle apparecchiature tecnologiche, sia la caduta di alberi sulla linea ferroviaria. Nella giornata odierna si sono registrati non pochi disagi per i viaggiatori, salvo imprevisti la linea dovrebbe essere riattivata nella mattinata di domani

 

13 novembre - 12:44

A esprimere forti perplessità sull'operazione i territori. E arriva la presa di posizione, pubblica, di Simone Santuari, presidente della comunità valle di Cembra a rappresentare anche le preoccupazioni di molti sindaci. Santuari: "Lavoriamo a consolidare il rapporto tra la valle di Cembra e la Rotaliana per cercare di costruire un percorso tra le due Comunità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato