Contenuto sponsorizzato

Pattinaggio artistico, da Cavalese a Saitama. Ottimo risultato di Marina Piredda ai Campionati mondiali in Giappone

L'atleta, classe 2002 della Fiemme On Ice, è allenata da Joanna Szczypa. Si è piazzata 27esima stabilendo il nuovo primato personale di 53.27

Pubblicato il - 20 marzo 2019 - 13:50

TRENTO. È andato alla grande il battesimo sul ghiaccio mondiale di Marina Piredda. L'atleta di Cavalese, tesserata per la Fiemme On Ice, ha fatto il suo esordio ai Campionati mondiali di pattinaggio artistico in corso nella Prefettura di Saitama (Giappone) fino al 24 marzo.

 

Nata nel 2002 e allenata da Joanna Szczypa, la sportiva rappresenta l'Italia alla competizione assieme a Roberta Rodeghiero, in assenza di Carolina Kostner. Si tratta dell'evento più importante dell'anno post olimpico.

 

In gara per il corto singolo femminilePiredda è scesa in pista alle 7.26 italiane sulle musiche tratte da "Querer" del Cirque du Soleil, segnando il suo nuovo primato di 53.27 (30.44, 22.83) e chiudendo in 27esima posizione (Rodeghiero è arrivata al 31esimo posto).

 

Diversi già prima di Saitama i successi della pattinatrice di Cavalese. Tra questi ci sono il titolo nazionale in categoria junior e il secondo posto all’Halloween cup di Budapest. Oro alla Riedell ice cup di Praga, Piredda ha debuttato poi debuttato nella massima categoria.

 

Sono subito arrivati tre bei risultati, alla Mentor Torun cup (158.67 punti), al Dragon trophy 2019 di Lubiana (159.10) e alla Cup of Tyrol di Innsbruck (159.33). Ora la soddisfazione del mondiale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 dicembre - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

03 dicembre - 18:27

Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,7%. Gli altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici e un rapporto del 12,1%. Complessivamente il rapporto contagi/tamponi si attesta a 8,6%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato