Contenuto sponsorizzato

Olimpiadi, fantastico oro nel ciclismo su pista per l'Italia. Gara perfetta per Ganna, Consonni, Lamon e Milan

Il quartetto italiano ha pedalato con la consapevolezza di avere già una medaglia appesa al collo. La squadra ha però puntato in alto conquistando un meritatissimo oro oltre al nuovo record del mondo

Di Lucia Brunello - 04 agosto 2021 - 11:13

TOKYO. Che meraviglia questo oro tutto italiano vinto nella finale di ciclismo su pista. Una vittoria non scontata ma che sentivamo già nostra dopo la performance stellare di Filippo Ganna che ha permesso alla nazionale di conquistare il nuovo record del mondo non solo ieri, ma anche oggi, 4 agosto, proprio nella finale.

 

E' stata una gara equilibrata fin da subito primi. Dopo una presa di vantaggio della Danimarca, negli ultimi 4 giri Filippo Ganna si è messo a tirare diminuendo il distacco giro dopo giro. Un grandissimo recupero che ci ha fatti sognare. 

 

L'Italia ha chiuso con un tempo di 3:42:032, un lieve ma comunque presente miglioramento rispetto al record del mondo conquistato ieri di 3:42.307.

 

La classifica finale vede l'Italia sul gradino più alto del podio, seguita da Danimarca e Australia. Giù dal podio in ordine Nuova Zelanda, Canada, Germania, Gran Bretagna e Svizzera.

 

Nelle batterie di qualificazione il quartetto composto da Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan con 3:42.307 era riuscito a battere la Nuova Zelanda. Una prova fantastica per l’Italia che aveva permesso ai nostri atleti di affacciarsi alla grande finale di oggi con la consapevolezza di avere già in tasca una medaglia, d'oro o d'argento.

 

Il ct della nazionale Marco Villa commosso fino alle lacrime: per far capire i miglioramenti di questo gruppo, prima di questa Olimpiade il record italiano era 3:46:513.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 settembre - 06:01
Il rifugio Filzi sul Finonchio ha chiuso la scorsa settimana la stagione estiva ed ora proseguirà, tempo permettendo, le aperture nei weekend. I [...]
Cronaca
28 settembre - 08:14
Misure meno stringenti sia per il mondo della cultura che in quello dello sport. Fondamentale rimane avere il Green pass e massima attenzione anche [...]
Cronaca
28 settembre - 08:28
L'epicentro è nella provincia di Treviso e il sisma è stato avvertito anche nei territori vicini. Le prime due scosse sono state avvertiti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato