video

IL VIDEO. 40 chili di esplosivo e la roccia pericolante viene fatta brillare

07/11/2018 - 15:11

Quaranta chili di esplosivo e 150 metri cubi di roccia pericolante sono stati fatti brillare per mettere in sicurezza la strada statale della Val Venosta (SS38) interrotta tra Laces e Castelbello in entrambi i sensi di marcia per una caduta massi. Gli effetti del maltempo della scorsa settimana continuano a lasciare strascichi pesanti sul paesaggio e la vita quotidiana di tutti. Grazie a questa esplosione e alla successiva pulizia di detriti la strada tornerà aperta a partire dalle 18.

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 18:59

La deputata al presidente Fugatti: ''È merito nostro se è al governo. Il Trentino? Sembra più un monocolore che un governo di coalizione del centrodestra''. Giovedì la riunione di coalizione

16 gennaio - 19:41

Dopo che il ministro dell'interno ha accolto l'ex terrorista vestito da poliziotto con il ministro della giustizia che diffondendo i video dell'arrestato c'è chi propone di cambiare il nome di una via e dedicarla a Novello Novelli mitica spalla dei film di Nuti, Pieraccioni e Ceccarini

16 gennaio - 16:48

Il 20 gennaio ricorre la figura di San Sebastiano. Per l'occasione si ricorda la tragedia del 2001 che vide un undicenne di nome Sebastiano perdere la vita nelle acque del torrente. Da quel momento genitori e residenti si sono uniti per dotare Coredo di una delle strutture più all'avanguardia d'Italia per aiutare i ragazzi affetti da autismo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato