video

IL VIDEO. 40 chili di esplosivo e la roccia pericolante viene fatta brillare

07/11/2018 - 15:11

Quaranta chili di esplosivo e 150 metri cubi di roccia pericolante sono stati fatti brillare per mettere in sicurezza la strada statale della Val Venosta (SS38) interrotta tra Laces e Castelbello in entrambi i sensi di marcia per una caduta massi. Gli effetti del maltempo della scorsa settimana continuano a lasciare strascichi pesanti sul paesaggio e la vita quotidiana di tutti. Grazie a questa esplosione e alla successiva pulizia di detriti la strada tornerà aperta a partire dalle 18.

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 12:40

Dura condanna da parte del vice presidente dell'associazione Rinascita Torre Vanga, Paolo Frizzi; "Atteggiamento da stigmatizzare, si facciano rispettare le regole di Polizia urbana"

18 novembre - 05:01

Il registro elettronico ha cambiato completamente il rapporto tra insegnanti e famiglie che oggi sono bombardate di notifiche e messaggi che descrivono giorno per giorno l'attività dei loro figli. Un Grande Fratello in salsa scolastica che trasforma la nostra società

17 novembre - 20:01

"Hanno remato contro facendoci perdere voti". Il governatore, all'incontro azzurro con Maria Stella Gelmini, auspica una candidatura di coalizione per le elezioni suppletive dei collegi di Trento e Valsugana: "Ma non dipende da noi". Decide Roma

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato