Contenuto sponsorizzato
14/06/2019 - 18:06

IL VIDEO. Prima la sirena, poi l'esplosione per mettere in sicurezza la frana di Schiucaz

Prima il suono della sirena poi il boato e le 40 cariche di dinamite hanno fatto brillare circa 1.300 metri cubi di materiale. Schiucaz era stato evacuato il 12 maggio scorso per l'incombere di una frana provocata dal maltempo che ha flagellato il Triveneto anche nello scorso mese. Un'azione delicatissima condotta da Veneto Strade e Protezione civile del Veneto 

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
04 dicembre - 19:48
Il sindaco di Trento spiega dove sta andando la città sempre più a misura di bici ma meno ''accogliente'' per chi si sposta in macchina. Dal [...]
Montagna
04 dicembre - 19:13
Mountain Wilderness France è intervenuta per protestare con quanto sta accadendo in questi giorni nell'Alta Savoia. La neve non c'è e allora ci [...]
Cronaca
04 dicembre - 17:05
La perturbazione che sta attualmente interessando il territorio provinciale è in esaurimento, ma la pioggia tornerà a scendere tra stanotte e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato