IL VIDEO. Prima la sirena, poi l'esplosione per mettere in sicurezza la frana di Schiucaz

14/06/2019 - 18:06

Prima il suono della sirena poi il boato e le 40 cariche di dinamite hanno fatto brillare circa 1.300 metri cubi di materiale. Schiucaz era stato evacuato il 12 maggio scorso per l'incombere di una frana provocata dal maltempo che ha flagellato il Triveneto anche nello scorso mese. Un'azione delicatissima condotta da Veneto Strade e Protezione civile del Veneto 

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
15 maggio - 06:01
Amarezza e delusione dei sindacati sul provvedimento preso dalla Provincia. La Uil: "Non sono nemmeno riusciti a scendere in piazza per [...]
Cronaca
15 maggio - 09:54
Gli investigatori si sono messi alla ricerca di Mia e hanno controllato le telecamere comunali dopo le segnalazioni di una ragazza.  In [...]
Cronaca
15 maggio - 08:13
L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio attorno alle 18 a Moena. L'uomo stava lavorando in un cantiere post Vaia quando il ragno meccanico su cui si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato