Contenuto sponsorizzato
14/06/2019 - 18:06

IL VIDEO. Prima la sirena, poi l'esplosione per mettere in sicurezza la frana di Schiucaz

Prima il suono della sirena poi il boato e le 40 cariche di dinamite hanno fatto brillare circa 1.300 metri cubi di materiale. Schiucaz era stato evacuato il 12 maggio scorso per l'incombere di una frana provocata dal maltempo che ha flagellato il Triveneto anche nello scorso mese. Un'azione delicatissima condotta da Veneto Strade e Protezione civile del Veneto 

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 febbraio - 12:05
Una vicenda drammatica, nei giorni scorsi l'aspetto giudiziario si è chiuso con il proscioglimento degli  imputati, un'infermiera e un medico [...]
Cronaca
06 febbraio - 13:07
L'incidente si è verificato questa mattina (6 febbraio) in Alto Adige lungo una pista nera a San Martino di Sarentino: l'uomo avrebbe riportato [...]
Cronaca
06 febbraio - 12:16
I vigili del fuoco sono entrati in azione nelle scorse ore a San Michele: le fiamme si sarebbero sviluppate a causa di un cortocircuito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato