Contenuto sponsorizzato
16/05/2022 - 20:05

IL VIDEO. TGPoste, Poste Italiane al fianco delle Onlus

Roma, 16 mag. (askanews) - Poste Italiane promuove dieci progetti speciali a supporto dei bambini e dei ragazzi con fragilità e delle loro famiglie,inseriti nell'ampio piano di interventi per il sociale "Presenti sul territorio, vicini alle comunità". Il pacchetto di azioni a sostegno dell'infanzia è stato realizzato in collaborazione con dieci Onlus di rilievo nazionale selezionate da Poste Italiane.Come riporta il servizio di TGPoste, in occasione del 160° anniversario della sua istituzione, l'azienda guidata dall'Amministratore Delegato Matteo Del Fante, riafferma così il proprio tradizionale impegno per il sociale e l'attenzione alle comunità che ne hanno contraddistinto l'azione nel corso della sua lunga storia al fianco del Paese.Lo spirito dell'iniziativa "Presenti sul territorio, vicini alle comunità" e i dettagli dei dieci progetti educativi, ricreativi e formativi sono stati illustrati nel corso di un incontro alla presenza della Presidente di Poste Italiane, Maria Bianca Farina, del Condirettore Generale, Giuseppe Lasco, e dei rappresentantidelle 10 Onlus partner del programma: Canovalandia, Fondazione Gino Rigoldi, La Caramella buona, Associazione italiana cuore e rianimazione "Lorenzo Greco", Le ali dei pesci, I bambini delle fate, Associazione Andrea Tudisco, Dynamo Camp, Fondazione Theodora e Be&able."In occasione dei suoi 160 anni di vita, Poste Italiane dimostra ancora una volta la sua presenza in ogni realtà del territorio ed è orgogliosa di avere al suo fianco le Onlus che hanno dimostrato negli anni il valore delle loro iniziative - ha spiegato Maria Bianca Farina, Presidente di Poste Italiane - Il nostro obiettivo comune è offrire ad ogni bambino, ragazzo e ad ogni famiglia ilgiusto appoggio. Con questo ampio programma di interventi aggiungiamo quindi un altro tassello alla nostra presenza accanto alle famiglie e a tutta la comunità e rinsaldiamo il legame con le associazioni attive in ambito solidaristico, un legame che è l'esempio concreto delle politiche di inclusione sociale di Poste Italiane"."Dal 2018 abbiamo destinato più di 1 milione e 300 mila euro a progetti benefici, sostenendo più di 60 iniziative e collaborando con una rete di circa 50 tra associazioni no profit, onlus locali e fondazioni nazionali - ha commentato il Condirettore Generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco - Una politica sociale fatta di progetti concreti, di collaborazione e, soprattutto, dirisultati. Proseguiamo quindi sulla strada dell'impegno per le comunità, specie quelle più periferiche, che è alla base dei valori e della missione di Poste Italiane, sempre attenta a non lasciare mai indietro nessuno, e che si esprime con iniziative capillari di sostegno e inclusione delle fasce sociali piùvulnerabili e disagiate"."Presenti sul territorio, vicini alle comunità" è dunque l'iniziativa che conferma ancora una volta la vocazione sociale e lo spirito inclusivo di Poste Italiane, una missione che l'azienda porta avanti da 160 anni, coerentemente con il suo dnadi azienda responsabile. Il progetto coglie le esigenze più attuali di cura e solidarietà a favore dell'infanzia e del loro ambiente familiare. Le iniziative selezionate (scientifiche, educative, ricreative e formative) vanno infatti a sostegno di bambini e ragazzi con fragilità, come la prevenzione di malattiedegenerative ed invalidanti, il supporto a bambini con gravi disagi sociali ed economici o vittime di violenza, centri estivi dedicati a bambini con disabilità del neuro sviluppo, interventi di assistenza abitativa fino a programmi informativi sui rischi della Rete con l'obiettivo di favorire l'inclusione el'integrazione.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
18 giugno - 20:35
L'inflazione si è fermata nel mese di maggio e l'aumento dei prezzi appare stabile ma il dato è calmierato dal forte calo dei costi relativi alle [...]
Montagna
18 giugno - 19:17
Silvestro Franchini continua a ricordare il fratello Tomas, morto a inizio giugno precipitando sul Monte Cashan: "La mia vita senza di te è [...]
Cultura
18 giugno - 19:46
Il cantautore romano salirà sul palcoscenico del Teatro Capovolto venerdì 21 giugno (ore 21) per la prima data del tour estivo in cui presenterà [...]
Contenuto sponsorizzato