Contenuto sponsorizzato
04/02/2023 - 11:02

IL VIDEO. "Artigianato è tradizione": premiati migliori panettoni lombardi

Milano, 4 feb. (askanews) - Il panettone tradizionale come simbolo e dell'eccellenza agroalimentare lombarda nel mondo. E' questo il senso dell'iniziativa "Artigianato è tradizione" promossa a Milano, a due passi dalla Madonnina del Duomo, da Fondazione Univerde, Rotary Club, Euro-Toques e Cna proprio nel giorno dedicato al santo protettore della gola."Oggi è San Biagio, ed era il giorno in cui tradizionalmente si mangiava l'ultima fetta di panettone - spiega ad askanews Alfonso Pecoraro Scanio, presidente Fondazione Univerde -: una tradizione importante nella cultura popolare così come il panettone tradizionale artigianale che si è un po' perso, è diventato invece il prodotto dolciario italiano più diffuso nel mondo. Perchè noi lo mangiamo solo a Natale, nel mondo lo trovi dappertutto, ma è quello industrializzato. Ecco perchè l'idea insieme a Euro-Toques e insieme agli altri partner di premiare - insieme anche agli amici del Rotary club International - gli artigiani rimasti a fare il panettone nelle nostre varie province della Lombardia".A ottenere il risconoscimento sono stati Emanuele Comi, titolare dell'omomima pasticceria di Missaglia, nel cuore della Brianza lecchese, Mauro Scaglia, della Pasticceria Mascale di Roncadelle, nel Bresciano. La consegna dei premi - una moneta da 5 Euro (fior di conio) della Serie "Cultura Enogastronomica Italiana", Franciacorta e Panettone - ha rappresentato il momento clou di una cerimonia che si è celebrata in una location tutt'altro che casuale."C'è stato un ex aequo, perciò ne abbiamo premiati due questa volta - aggiunge il presidente della Fondazione Univerde -. E l'abbiamo voluto fare in una pizzeria napoletana. Anche questo à un segnale. In una pizzeria che tra l'altro è dedicata a Sophia Loren, quindi un nome che rappresenta l'Italia nel mondo, perchè questo Paese ha così tanta biodiversità, anche culturale e agroalimentare, ma è anche fortemente unitario".Un messaggio dal chiaro sapore politico che arriva all'indomani del sì del Consiglio dei Ministri al disegno di legge sulla cosiddetta "autonomia differenziata". "Chi vuole dividere l'Italia - assicura Pecoraro Scanio -non ci riuscirà. Questo Paese in realtà è molto, molto unitario, noi vogliamo rilanciare i prodotti agroalimentari traduzionali nella campagna NoFakeFood per difendere i nostri prodotti tipici. Peraltro io da ministro inventai e rilanciai il censimento dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani che sono i Pat, il panettone è uno di quelli registrati in Lombardia, e oggi abbiamo più di 5 mila prodotti tradizionali italiani registrati in tutta Italia".

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
17 aprile - 17:16
Il pericolo della processionaria è sempre presente in questo periodo dell'anno e la storia della cucciola di 5 mesi, Dolly, ce lo [...]
Cronaca
17 aprile - 16:56
Uno schianto terribile che è avvenuto sulla strada provinciale 235 fra Zambana e Nave San Rocco. Inutili i tentativi di rianimazione del [...]
Cronaca
17 aprile - 15:40
Non si escludono soprattutto dal pomeriggio sera di oggi, al pomeriggio sera di domani e nella notte tra venerdì e sabato potranno si possano [...]
Contenuto sponsorizzato