Contenuto sponsorizzato
03/02/2023 - 11:02

IL VIDEO. Medicina estetica, appello mondo moda: prevenire truffe su social

Roma, 3 feb. (askanews) - "Abbiamo presentato a Montecitorio il progetto 'Wedding Surgery'", che si pone l'obiettivo di "prevenire le truffe che avvengono sui social network". Infatti, "sempre più spesso, soprattutto nel comparto wedding, le spose interagiscono con professionisti del matrimonio, soprattutto medici estetici, guardando semplicemente i followers che l'utente ha su Internet. Spesso, però, le prestazioni non corrispondono all'effetto 'wow' presentato sul web". Lo ha detto Maria Rosaria Boccia, presidente di Fashion Week Milano Moda, a margine della presentazione, a Montecitorio, del progetto "Wedding Surgery"."Il comparto wedding muove 180 mila matrimoni e cerimonie in un anno. Si tratta di un settore importante dell'economia italiana ed è giusto - ha sottolineato - che il consumatore finale si possa affidare a professionisti veri e non fasulli. Chiediamo quindi alla politica italiana di monitorare le truffe che avvengono sempre più spesso sui social, con profili che non corrispondono a quello che i professionisti offrono, affinché siano tutelate tutte le spose che si affacciano alla medicina estetica e a tutto il comparto wedding".

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 febbraio - 11:55
Necessarie le pinze idrauliche per estrarre i feriti dai mezzi incidentati. La strada è bloccata
Cronaca
23 febbraio - 12:00
Situazione difficile viene registrata anche su alcuni Passi a causa delle forti nevicate che stanno avvenendo in queste ore. "Nonostante il [...]
altra montagna
23 febbraio - 06:00
Animali domestici non protetti a dovere, alcune predazioni avvenute negli ultimi tempi ed è tornata la paura, atavica, nel paesino di [...]
Contenuto sponsorizzato