Contenuto sponsorizzato
16/04/2024 - 20:04

IL VIDEO. A Milano un murale per celebrare la sciatrice Giuliana Minuzzo

Milano, 16 apr. (askanews) - Un murale di oltre 300 metri quadri lungo via Tortona, cuore dell'omonimo distretto del design milanese e tappa obbligata per tutti gli appassionati di arte e design in arrivo da tutto il mondo per la Milano Design Week. Deloitte ha scelto un'opera di street art per accendere i riflettori sulla prima donna italiana salita sul podio in una manifestazione olimpica."L'idea era quella di celebrare una figura che probabilmente è poco conosciuta se non sconosciuta ai più come Giuliana Minuzzo che però ha fatto la storia dello sci e dello sport italiano, perchè è stata la prima atleta italiana a conquistare una medaglia alle Olimpiadi, è stata poi la prima donna a prestare giuramento delle atlete e degli altleti 4 anni dopo, alle Olimpiadi Cortina del 1956, è ha raggiunto traguardi straordinari nel mondo sportivo - racconta ad askanews Fabio Pompei, ceo di Deloitte Italia -. Ma soprattutto è stata anche un esempio, un modello: ha fatto da apripista per tante altre donne che poi hanno visto in lei un esempio da seguire e quindi si sono lanciate sicuramente con maggiore slancio ed entusiasmo nel mondo dello sport professionale".L'opera, voluta da Deloitte nell'ambito della partnership con Fondazione Milano Cortina 2026, è stata realizzata in collaborazione con il collettivo Orticanoodles."La cosa bella - evidenzia l'artista Wally - è che l'arte pubblica riesce a valorizzare messaggi non troppo istituzionalizzati come questo di Giuliana Minuzzo, che oltre a essere stata una grande sportiva, è anche un esempio di eroina nella vita e nella società perchè è riuscita a costruire dei valori all'interno del comparto di genere, che è quello delle donne, che era chiaramente molto schiacciato in quegli anni"Il murale, visibile fino al 15 maggio, si trova non a caso accanto alla storica sede milanese di Deloitte e proprio per questo assume un significato tutto particolare."Sono quasi 20 anni che Deloitte è presente in questa sede, ci apprestiamo in autunno a trasferirci in zona Santa Sofia, quindi in un nuovo palazzo - puntualizza Barbara Tagliaferri, Brand & Communications Leader di Deloitte Italia -. E questo murale è anche un saluto da parte nostra al questo quartiere, a questa zona che ci ha ospitato per quasi 20 anni"."E' un modo per restituire qualcosa anche all'area nel quale siamo stati e dove ci hanno ospitato per tanti anni - aggiunge il ceo Fabio Pompei -. Tutte le nostre 7 mila persone, i nostri ragazzi e ragazze quindi avranno modo di vederlo nei prossimi giorni insieme ai tanti visitatori della Design Week che avranno modo di apprezzare un murale splendido".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 maggio - 06:01
L'arco dolomitico soffre sempre di più di overtourism. La direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco, Mara Nemela: "Il problema talvolta è la [...]
Cronaca
17 maggio - 20:36
Dalle parole e gli insulti la situazione è degenerata rapidamente quando la ragazza del più giovane avrebbe estratto il telefono per filmare [...]
Montagna
17 maggio - 17:04
L'obiettivo è ambizioso: conquistare e assegnare un nome a due vette inesplorate (superiori a 5.000 metri di altezza) della Cordillera Real in [...]
Contenuto sponsorizzato