Contenuto sponsorizzato
19/04/2024 - 13:04

IL VIDEO. Spazi da non perdere, da una discarica nasce un campo sportivo

Roma, 19 apr. (askanews) - Uno spazio pubblico ridotto a discarica, pieno di rifiuti e di auto rubate e bruciate, è stato recuperato per ospitare il primo campetto polivalente del quartiere di Arghillà Nord, area fragile di Reggio Calabria.L'abbandono scolastico precoce, la micro-criminalità e lo spaccio in strada sono tra le principali problematiche che affliggono il quartiere e che escludono la possibilità di una dimensione ludica e ricreativa per i bambini e ragazzi che vivono in questa zona.Lo spazio in cui è nato il campo, precedentemente abbandonato a se stesso e senza una qualche parvenza di futuro sostenibile, è stato restituito ai cittadini grazie all'impegno delle istituzioni, delle associazioni e dei ragazzi del quartiere che, cinque anni fa, hanno iniziato a prendersi cura dell'area, ripulendola e bonificandola più volte.Neanche il Covid è riuscito a fermare questa azione, fondata sui più sani valori di comunità, che ha avuto il suo felice epilogo grazie al progetto "Arianna. Fuori dal Labirinto", selezionato da Con i Bambini nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.Danza, pugilato e calcio a 5 sono le attività messe in campo dalla Polisportiva Arghillà a Colori per garantire il diritto al gioco a bambini e ragazzi."Lo sport può generare un processo di normalità che deve caratterizzare questo territorio - spiega Paolo Cicciù, presidente provinciale del Csi Reggio Calabria - Il campetto sarà un avamposto educativo essenziale in questo quartiere. Inoltre, rappresenta un traguardo importante in un percorso che deve potersi nutrire di diritti e partecipazione".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 maggio - 15:42
L'allarme è stato lanciato nella serata di ieri, dal racconto della donna è emersa una conflittualità costante e risalente nel tempo, [...]
Cronaca
25 maggio - 15:54
L'incidente questa mattina attorno alle 11 e 30: sul posto, oltre ai vigili del fuoco volontari di Egna, che hanno provveduto alla messa in [...]
Politica
25 maggio - 13:13
Subito il post ha mandato in subbuglio la rete (e anche noi che abbiamo immediatamente cercato conferme) visto che è un provvedimento molto atteso [...]
Contenuto sponsorizzato