Contenuto sponsorizzato
24/05/2024 - 20:05

VIDEO. Piazza Battisti stracolma all'inverosimile per Cruciani, Parenzo e "La Zanzara". Tra olè e boati da stadio, Spatalino e il giornalista di La7 si prendono a parole dall'inizio alla fine

Piazza Battisti stracolma, persone posizionate anche nelle vie adiacenti, clima da stadio, continui boati e "olè" continui.

 

Se l'anno scorso c'era stato il "sold out", quest'anno è stato "ultra" pienone per l'esibizione live di Giuseppe Cruciani e David Parenzo, che hanno condotto in diretta la puntata odierna de "La Zanzara", una delle trasmissioni più seguite dell'intero palinsesto radiofonico italiano. E, certamente, la più provocatoria e i contenuti "più al limite".

 

Prima l'incontro con i fans dal pubblico, poi l'entrata nella "casetta" e il via alla diretta. Ospiti di serata il conduttore e opinionista Enzo Spatalino, da sempre acerrimo "nemico" di Parenzo, con il quale sono - come di consueto - volati epiteti ed insulti e Clizia De Rossi, la transessuale in prima linea per i diritti Lgbtq+, che ha definito "simpatico nonnetto" Spatalino e poi ha raccontato di un tentativo di approccio da parte di questi nei suoi confronti sul treno.

 

Spatalino, che come da suo "mood" ha attaccato Parenzo e poi ha minacciato querele per quelle che ha definito falsità, il giornalista di La7 l'ha etichettato come "maialone" (tra le altre espressioni) davanti ad una piazza in tripudio. Che, ovviamente, ha omaggiato Parenzo al ruolo di "Tigre, Tigre". Il tutto per la somma gioia del "Crux" Cruciani, che oltre a ridersela di gusto ha, come sempre, buttato benzina sul fuoco dall'inizio alla fine.

 

In Piazza Battisti, in tantissimi, non hanno potuto far altro che commentare, utilizzando una tipica espressione "zanzaresca": "Siamo al top"

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 giugno - 06:01
Nei primi mesi del 2024 il livello di precipitazioni registrato in Trentino è stato da record in molte aree e per il Gruppo Dolomiti [...]
Cronaca
15 giugno - 08:28
Per cause in fase di accertamento, rami e sterpaglie hanno preso fuoco nel biotopo Prader Sand
Politica
15 giugno - 08:42
L’analisi a freddo della consigliera di parità Flavia Monego, pochi giorni dopo l’esito dell’ultima tornata elettorale nel bellunese: “Non [...]
Contenuto sponsorizzato