Contenuto sponsorizzato
11/05/2022 - 17:05

IL VIDEO. La campagna della Polizia a Eurovision "Vittime di odio"

Torino, 11 mag. (askanews) - Prosegue la campagna online "Vittime di odio" portata avanti dal Dipartimento della Pubblica sicurezza e Rai durante Eurovision Song Contest sui canali social della Polizia di Stato, di Rai per il Sociale, Eurovision Rai e Rai1.Nella clip odierna gli artisti in gara nel contest canoro ripudiano a gran voce l'odio razziale e ogni forma di discriminazione, a favore di un amore universale.Fino al 14 maggio, presso l'Euro Village al Parco del Valentino, è presente uno stand dell'Oscad - Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, dove si parlerà insieme agli studenti e ai visitatori del Village dei temi della non discriminazione e delle iniziative promosse per la diffusione della cultura del rispetto del prossimo.

Contenuto sponsorizzato
Cultura
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 May - 12:43
Erano attesi 12mila super fan ieri sera ma anche se i presenti erano circa la metà i rifiuti lasciati sul campo erano davvero molti. Per [...]
Cronaca
20 May - 11:31
Le operazioni si sono svolte dalla serata di giovedì 19 maggio quando è scattato il divieto con rimozione in diverse aree del capoluogo
Cronaca
20 May - 11:27
Sono state una ventina le persone soccorse dai sanitari nell’area del concerto per via di alcuni malori: soprattutto sensazioni di svenimento e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato