Contenuto sponsorizzato
11/05/2022 - 18:05

IL VIDEO. La statua di cera di Elettra Lamborghini per Madame Tussauds

Milano, 11 mag. (askanews) - Madame Tussauds Amsterdam ha presentato a Milano la statua di cera di Elettra Lamborghini che, a partire dalla prossima settimana, verrà esposta presso il museo olandese."Siamo identiche, pazzesco!" ha esclamato Elettra al primo incontro con la sua statua, durante il quale la cantante ha potuto osservare da vicino ogni piccolo dettaglio, dal colore dei capelli e degli occhi fino ai lineamenti del viso. La cantante multiplatino è stata infatti fedelmente riprodotta in ogni particolare, compresi piercing, tatuaggi maculati e l'anello di fidanzamento che la lega al dj olandese Afrojack."Sono davvero orgogliosa di essere stata scelta dal Madame Tussauds di Amsterdam come prima statua di cera italiana a posare, è una grande emozione e soddisfazione al contempo" ha poi commentato Elettra "È stato difficile stare in posa per così tante ore ma oggi posso dire che ne è valsa la pena, la statua è davvero impressionante, mi ritrovo in ogni suo dettaglio".Annemiek Dolfin, Head of Marketing di Madame Tussauds Amsterdam ha commentato, spiegando i motivi che li hanno indirizzati sulla scelta di Elettra Lamborghini: "Il nostro Team ha condotto molte indagini, con analisi social, ricerche Google e domande a campione ai visitatori prima di scegliere Elettra. La sua eccentricità e il suo stile sorprendente la rendono un personaggio molto popolare tra il pubblico italiano oltre che la figura maggiormente richiesta per la rappresentazione di una propria statua di cera".La statua di Elettra, vestita con l inconfondibile tocco animalier rappresentativo della Lamborghini, aggiungerà una pennellata di colore alla collezione olandese. L opera partirà oggi da Milano e verrà collocata nel museo, nella "Music Area" tra gli altri grandi colleghi - di cera - come Michael Jackson, Beyoncé, Ariana Grande e Justin Bieber.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 maggio - 06:01
Lorenzo Moggio, amico d'infanzia di Chico e presidente del comitato "Una chance per Chico", racconta il suo rapporto epistolare. Le ultime e-mail [...]
Cronaca
18 maggio - 17:43
Cinque gli obiettivi strategici individuati con la finalità di fornire alla scuola trentina tutti gli strumenti per preparare sempre meglio [...]
Cronaca
18 maggio - 21:52
Un 44enne si è infortunato durante un'uscita con il canyoning. Complessa attività del soccorso alpino. Il ferito verricellato a bordo [...]
Contenuto sponsorizzato