Contenuto sponsorizzato
07/04/2022 - 17:04

IL VIDEO. Def, Landini: nel merito risposte insufficienti, avanti confronto

Roma, 7 apr. (askanews) - "Noi abbiamo fatto richieste molto precise: moratoria sui mutui, blocco degli sfratti e aumento del fondo per gli affitti, aumentare i bonus per le bollette visti gli aumenti, far arrivare soldi a pensionati e lavoratori con redditi più bassi e abbiamo proposto anche un intervento su chi ha i redditi o patrimoni più alti, un prelievo di solidarietà per tutelare chi sta peggio".Così il leader della Cgil, Maurizio Landini, al termine dell'incontro a Palazzo Chigi tra il premier Mario Draghi e i leader delle tre confederazioni sindacali.Secondo Landini i 5 miliardi previsti dal Def "non sono sufficienti. C'è bisogno di uno scostamento (di bilancio, ndr), di una manovra in grado di affrontare questi temi, questa emergenza sociale. Abbiamo anche posto il tema di superare la precarietà e questo vuol dire stabilizzare i lavoratori della sanità, scuola e settori pubblici e modificare le leggi che hanno prodotto la precarietà"."Nel merito non abbiamo avuto le risposte che ci aspettavamo. C'è una proposta del Governo di proseguire il confronto e farlo diventare strutturale. È un fatto positivo, cosa produrrà quel confronto lo vedremo. Per noi vale il merito".

Contenuto sponsorizzato
Economia
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 16 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 maggio - 10:28
Il sindaco di Mezzolombardo: “C'è l'apprensione di un'intera comunità in questa situazione ogni commento sembra quasi superficiale. Tutti [...]
Cronaca
17 maggio - 10:45
I fatti risalgono a metà aprile e ieri è avvenuto l'arresto della 25enne che aveva derubato un 43enne di Trento. Lui l'aveva fatta salire in [...]
Cronaca
17 maggio - 08:45
Con l’apertura delle graduatorie nelle altre provincie italiane molti docenti in possesso della specializzazione si stanno spostando per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato