Contenuto sponsorizzato
15/03/2022 - 12:03

IL VIDEO. Mipel torna a Milano, "avanti tutta" nonostante Covid e guerra

Milano, 15 mar. (askanews) - In ottica #BetterTogether, alla presenza del Ministra per gli affari Regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini, domenica alla Fiera Milano-Rho è stato tagliato il nastro di Mipel, il salone internazionale della pelletteria, arrivato alla sua edizione numero 121.Una tre giorni molto attesa da tutti gli addetti del settore, come ha spiegato Franco Gabbrielli, Presidente di Mipel: "Il primo giorno è andato bene, pensavamo ci fosse una flessione importante per la guerra. In realtà i numeri stanno reggendo, sono gli stessi della stagione scorsa. Siamo contenti, vediamo domani come sarà. C'è una grande sinergia tra noi, Micam, Omi eThe One. Avanti tutta".Mipel continua ad essere un momento strategico particolarmente prezioso per il settore, che vale 7,48 mld di euro di fatturato, conta oltre 4mila aziende e quasi 33mila addetti e che ha dato importanti segni di ripresa post pandemia chiudendo con un +25,7%.Molte le novità, tra cui la collaborazione con Mirta Wholesale per il digitale che arricchisce, con la propria piattaforma B2B, le opportunità per le aziendi associate. Come ha spiegato Danny D Alessandro, Direttore Generale di Assopellettieri e Mipel: "In questa edizione annunciamo una partnership di successo con Mirta Wholesale che ci permette di toccare la 4 punte della stella del fashion: fisico, digitale, wholesale e business to conusumer""Mipel - ha aggiunto - è il più grande appuntamento internazionale del wholesale di borse ed accessori moda. É fondamentle un appuntamnto fisico per fare sinergia e networking. Niente può sostituire l'importanza di una fiera in presenza per trovare punti di contatto a livello sinergico e strategico".Fittissimo il calendario degli eventi già dalla prima giornata. Ad aprire i lavori, l' appuntamento presieduto dal vicepresidente di Assopellettieri con delega al distretto toscano, Andrea Calistri, dedicato alla presentazione dei fashion trend Fall Winter 22-23 elaborati dal Comitato Moda della manifestazione. L'Italian Style del gusto è così il suggestivo filo conduttore della Fall Winter.Più di 100 i brand della pelletteria presenti su una superficie espositiva di oltre 4.000 metri quadrati, doppia rispetto all edizione passata. 5.000 i visitatori attesi in questi tre giorni di fiera.

Contenuto sponsorizzato
Economia
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Cronaca
23 maggio - 17:44
Secondo una prima ricostruzione l’uomo alla guida di un’Alfa che stava procedendo in direzione sud, verso Rovereto, non si è fermato a un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato