Contenuto sponsorizzato
19/06/2024 - 13:06

IL VIDEO. Finanza integrata, Swan apre a Milano: "Puntiamo sull'Italia"

Milano, 19 giu. (askanews) - Swan, fintech europea attiva nel settore della finanza integrata, ha annunciato l'apertura di un nuovo ufficio a Milano. Nella visione dell'azienda la presenza sul territorio consentirà alle imprese italiane di accedere al mercato della finanza integrata, che si prevede raggiungerà un valore di 7,2 trilioni di dollari a livello mondiale entro il 2030."Il mercato italiano - ha detto ad askanews Alessandro Giovanelli, Country Lead Italy di Swan - rappresenta in un certo senso quello che è il punto di rottura di molte fintech in Europa, perché è troppo grande per non entrarci, troppo importante, ma presenta anche tantissime sfide dal punto di vista della regolamentazione e della burocrazia. Noi crediamo oggi che il nostro prodotto sia pronto e vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno e siamo pronti a soddisfare quelle che sono le richieste del mercato italiano in questo senso e aiutare a crescere le fintech del futuro italiano insieme a Swan".Oltre 100 aziende europee hanno già integrato nei loro prodotti alcuni servizi bancari, come conti, carte e sistemi di pagamento con Swan. Con l'idea che l'approccio del Banking-as-a-Service consente alle aziende di migliorare l'esperienza dei clienti e di creare nuovi flussi di reddito. "Noi crediamo che l'embedded finance e Swan - ha aggiunto il manager - possano aiutare tantissimo quello che è l'ecosistema fintech italiano. Questo ecosistema si trova in un punto di svolta, sicuramente qualche anno indietro rispetto a mercati più avanzati, ma con prospettive chiare davanti a noi di realtà molto interessanti che stanno nascendo. Swan è l'azienda giusta per porsi al fianco di queste aziende nella loro crescita integrando nativamente nei loro prodotti i servizi finanziari e permettendogli di concentrarsi solo sul loro core business, rendendo i pagamenti e le operazioni finanziarie semplicemente un mezzo".Fondata nel 2019, Swan ha raggiunto la cifra di un miliardo di euro di transazioni al mese e guarda a un'espansione europea. L'apertura a Milano è uno degli step all'interno di questa più ampia strategia, alimentata da 37 milioni di euro di investimenti second stage nel 2023 e dal successo dei lanci a Barcellona e Amsterdam dello stesso anno. "La nostra ambizione importante - ha concluso Giovanelli - è quella di diventare una banca leader nel mercato europeo e la visione di Swan è quella di diventare quel prodotto che sarà la base di tutte quelle aziende e quelle app che vorranno poter offrire ai propri clienti servizi finanziari in maniera immediata".Con l'idea di offrire alle aziende gli strumenti per entrare nel mercato della finanza integrata e di competere su scala globale.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 luglio - 20:44
In una giornata caratterizzata da numerosi interventi in tutto il Trentino, gli operatori della Stazione Alta Val di Fassa del soccorso alpino sono [...]
Montagna
21 luglio - 20:30
Socio storico del gruppo dei Ragni di Lecco, Cavaliere della Repubblica e membro del Club Haute Montagne, per 65 anni attivo nel soccorso alpino di [...]
Cronaca
21 luglio - 19:49
Secondo le rilevazioni degli esperti di Meteotrentino, l'ondata di maltempo si è concentrata nelle ultime ore in alcune zone del Trentino [...]
Contenuto sponsorizzato