Contenuto sponsorizzato
02/05/2022 - 15:05

IL VIDEO. I civili usciti da Azovstal: "Terrore quando esplodevano granate"

Zaporizhzhia (Ucraina), 2 mag. (askanews) - A Zaporizhzhia iniziano ad arrivare i primi civili sfollati dalla fabbrica Azovstal a Mariupol, da giorni assediata dalle forze russe.Il presidente ucraino Zelensky ha detto che con una prima operazione ne sono stati portati via circa 100, soprattutto donne e bambini; in attesa che il loro convoglio arrivi a destinazione, dove ad attenderlo ci sono operatori umanitari, a Zaporizhzhia è arrivato un veicolo privato.Dina Ivanavna e sua figlia Natasha si sono salvate. Anche loro erano rifugiate nell'acciaieria. "Come mi sento? Dovreste capirlo come mi sento... Usate la vostra immaginazione" dice ai giornalisti.E la figlia Natasha spiega: "La cosa più spaventosa era quando sparavano le granate, quando vedevi esplodere una granata e la gente moriva". "Questa è la parte più spaventosa".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
21 luglio - 15:24
Davanti ai televisori tedeschi per la diretta della mass start di Anterselva lo scorso febbraio c’erano 4 milioni e mezzo di spettatori; e i dati [...]
Cronaca
21 luglio - 13:24
Nella nuova ordinanza di abbattimento di Fugatti si legge parte della ricostruzione dell'incidente dove si ammette anche che la femmina di orso ha [...]
Cronaca
21 luglio - 12:43
La proprietaria di Cillian: "Sono stata ingannata per ricevere la ricompensa promessa e ho ricevuto segnalazioni che non hanno portato a [...]
Contenuto sponsorizzato