Contenuto sponsorizzato
01/04/2022 - 14:04

IL VIDEO. I racconti degli ucraini in fuga dalla regione di Zaporizhia

Roma, 1 apr. (askanews) - Ucraini in fuga dal villaggio di Lyubimovka, nella regione di Zaporizhia, nel sud-est del paese, mentre i soldati ucraini controllano i documnenti a chi parte. Su auto e camion cartelli che indicano la presenza a bordo di "bambini". "Prima sono arrivati i russi e i nostri ragazzi hanno fatto fuoco, distrutto 20 o 30 dei loro veicoli e si sono ritirati nei villaggi vicini, ma siamo rimasti sotto occupazione, hanno lasciato 20 dei loro veicoli blindati di trasporto delle truppe. E poi un nuovo incubo, bombardamenti continui. Non si può rimanere lì", ha raccontato a France Presse Vyacheslav Omelchenko, autista di camion e agricoltore della zona."Ad ogni posto di controllo gli uomini vengono spogliati e controllati. Ogni 30 metri c'è un posto di controllo russo, ogni uomo è spogliato, cercano dei tatuaggi. Dopo i controlli, abbiamo potuto proseguire", ha denunciato Ekaterina Babets ad afp.(IMMAGINI FRANCE PRESSE)

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 luglio - 19:59
C'è grande confusione nei comuni dove sono installati autovelox: la Cassazione ha creato scompiglio decretando che l'apparecchiatura deve essere [...]
Politica
19 luglio - 18:39
Un comunicato stampa del Partito autonomista dà la misura di come la politica locale, anche quella di governo, non stia cercando di affrontare il [...]
Montagna
19 luglio - 18:38
L'intervento nel pomeriggio di oggi (19 luglio) lungo il sentiero attrezzato Benini, sulle Dolomiti di Brenta: le quattro escursioniste si sono [...]
Contenuto sponsorizzato