Contenuto sponsorizzato
23/02/2022 - 13:02

IL VIDEO. Il cucito torna di moda, anche grazie a Instagram e alla pandemia

Roma, 23 feb. (askanews) - Il cucito torna ad essere un passatempo alla moda e sta vivendo una vera e propria rinascita, legata anche ai social network e senza dubbio accelerata dalla pandemia. Attirati da questa nuova tendenza soprattutto i giovani che cercano una strada alternativa alla "fast fashion", la moda usa e getta delle grandi catene di abbigliamento.Lea Baecker, 29 anni, dottoranda in neurobiologia e sarta per passione dal 2018. Dice di avere visto un cappotto leopardato e di averlo cucito e indossato la sera stessa. Oggi sta cucendo il suo primo jeans, pure con materiale riciclato: "La mia principale motivazione era di non dover più acquistare degli abiti usa e getta, perché non volevo sostenere il fast fashion e anche per adattarli meglio al mio corpo. Da allora - ha spiegato - non mi sono più guardata indietro e in particolare quando è iniziata la pandemia avevo molto più tempo libero. Penso che le mie capacità siano migliorate molto da allora e credo che cucirò per il resto della mia vita".Rosie Scott, 32 anni, è invece la co-fondatrice della New Craft House, un negozio di tessuti che vende stoffe di stilisti recuperate da fondi di magazzino:IN: 2.36out: 2.46"Due anni fa, durante il primo lockdown, le vendite sono davvero esplose e lo abbiamo visto sui tutti i nostri amici, che hanno delle aziende nel settore sartoriale, ma da allora le vendite si sono mantenute".IN: 3.03out: 3.09"Il profilo dei clienti è cambiato. Sono diventati più giovani, senza dubbio, sempre più giovani si interessano alla sartoria".IN: 3.56uot: 4.06"Penso che Instagram abbia definitivamente contribuito a rendere la sartoria più attraente. Vedi un grande numero di persone differenti che fanno lavori di cucito e sì, è divenuto più visibile".Tara Viggo, fondatrice e stilista di Paper Theory:IN: 5.09out: 5.24"La sartoria aveva un'immagine davvero demodé, ma sempre più persone si rendono conto che è qualcosa di molto accessibile e che è divertente e si fanno prendere parecchio".IN 6.00out: 6.08"Se io non compro da H&M di sicuro non chiuderà. Ma penso che se siamo sempre più numerosi a farlo, allora è meglio".

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 febbraio - 05:01
Sono davvero poche le somministrazioni che vengono fatte nell'arco di una settimana. Da inizio delle vaccinazioni, il 27 dicembre 2020, il 12.7% [...]
Cronaca
25 febbraio - 07:46
Nato nel bresciano ma bolzanino di adozione, Bisinella è  stato protagonista della vita della comunità del quartiere Oltrisarco
Cronaca
25 febbraio - 07:22
Sulla dinamica esatta sono in corso le verifiche. Due giovani sono stati portati all'ospedale di Rovereto
Contenuto sponsorizzato