Contenuto sponsorizzato
14/04/2022 - 21:04

IL VIDEO. La ministra tedesca al Mali: basta collaborare con le forze russe

Roma, 14 apr. (askanews) - In visita a Bamako, la ministra degli Esteri tedesca, Annalena Baerbock (Verdi), ha invitato la giunta maliana a interrompere la cooperazione con le forze russe, dopo un incontro con il presidente di transizione del Mali, il colonnello Assimi Goita.Lunedì l'Ue ha infatti annunciato l'interruzione di Eutm Mali (European Union Training Mission Mali), missione militare di addestramento avviata dal Consiglio dell'Unione Europea nel 2013, un anno dopo il golpe militare nello Stato del Sahel. "Ho messo in chiaro che questa situazione riguarda soprattutto la missione Eutm, non possiamo continuare a collaborare se non c'è una demarcazione dalle forze russe e questo non è il caso al momento ed è anche il motivo per cui non possiamo continuare la missione in Mali in questo modo", ha spiegato Baerbock, mentre sono 300 i militari tedeschi impegnati nella missione Eutm Mali. La Russia avrebbe fornito degli addestratori militari ai maliani, secondo Francia e Stati Uniti sarebbero i famigerati mercenari russi del gruppo privato Wagner. L'omologo maliano, Abdoulaye Diop, ha spiegato che è ingiusto paragonare il Mali con l'Ucraina e ha detto di capire le preoccupazioni della Germania e dell'Europa. Ciò nonostante: "Rispettiamo la decisione presa in merito all'Eutm, ne prendiamo nota, ma credo che ciò che è importante siano le scelte che il Mali ha fatto per la propria sicurezza e che potremo continuare con queste scelte. Il Mali vuole lavorare con tutti i suoi partner, inclusa la Germania, la Russia, la Cina, gli Stati Uniti, tutti questi partner che vorranno darci una mano per continuare con noi". (FONTE IMMAGINI ORTM)

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 maggio - 12:43
Erano attesi 12mila super fan ieri sera ma anche se i presenti erano circa la metà i rifiuti lasciati sul campo erano davvero molti. Per [...]
Cronaca
20 maggio - 11:31
Le operazioni si sono svolte dalla serata di giovedì 19 maggio quando è scattato il divieto con rimozione in diverse aree del capoluogo
Cronaca
20 maggio - 11:27
Sono state una ventina le persone soccorse dai sanitari nell’area del concerto per via di alcuni malori: soprattutto sensazioni di svenimento e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato