Contenuto sponsorizzato
21/04/2022 - 22:04

IL VIDEO. Sindaco di Mariupol stima 20.000 civili uccisi e denuncia torture

Kiev, 21 apr. (askanews) - Secondo le stime delle autorità municipali di Mariupol più di 20.000 persone sono morte nelle strade della città sul Mar Nero assediata dalle truppe russe. A dirlo è Vadym Boichenko, sindaco di Mariupol. Boichenko ha denunciato l'uso di torture e ha affermato che secondo le stime, che ha definito difficili, fra i 300 e i 1000 residenti civili sono rifugiati nei sotterranei dell'acciaeria di Azovstal, ultima ridotta della resistenza in città.(fonte immagini:Ukraine Media Centre)

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
20 aprile - 20:19
In Veneto è già scattato il piano per il controllo degli autovelox, perché si teme l'effetto "domino" di ricorsi, visto che potrebbero essere [...]
Cronaca
20 aprile - 19:39
Una scialpinista durante un'escursione con gli amici è precipitata in un canalone. La donna è morta, troppo gravi le ferite
Cronaca
20 aprile - 19:43
I tre rapinatori si erano nascosti nella stanza di un residence, ma i carabinieri sono riusciti a rintracciarli: sequestrati mille euro, un [...]
Contenuto sponsorizzato