Contenuto sponsorizzato
03/03/2022 - 16:03

IL VIDEO. Ucraina, allarme Unhcr: la crisi umanitaria più grave del secolo

Roma, 3 mar. (askanews) - La crisi umanitaria più grave del secolo. Oltre un milione di profughi stanno fuggendo dall'Ucraina per raggiungere i paesi confinanti: Polonia, Romania, Moldavia, Slovacchia. La fotografia allarmante viene tracciata da Carlotta Sami, portavoce dell'Unhcr:"Dentro l'Ucraina la stima di persone sfollate è di almeno un milione - precisa la portavoce Unhcr - ma cresce di minuto in minuto. È un paese molto vasto ed è in atto un'offensiva molto molto intensa". "Per la crescita esponenziale che sta avendo - sottolinea - in Europa è una crisi umanitaria mai vista. È la crisi più grave di questo secolo"."Siamo in Ucraina e ci stiamo spostando nelle zone dove c'è più bisogno. "Attualmente i rischi sono molto alti, legati alla distribuzione di beni di prima necessità e stiamo lavorando anche nelle aree più pericolose".La situazione ai confini è allarmante. "Le persone arrivano esauste, perché non hanno mangiato nè dormito per 4 giorni. Sono traumatizzate. Non ricordano quanto tempo hanno viaggiato, quando sono partite. Sono soprattutto donne con bambini. Iniziamo a vedere fenomeni preoccupanti di minori che arrivano soli - dice - o di famiglie che nel viaggio per qualche motivo si separano".Chi fugge dal Paese principalmente si dirige verso la Polonia. "Oltre la metà dei profughi - sottolinea Sami - va verso la Polonia, più della metà. La Polonia è quella che ha aperto più varchi di frontiera, ma anche la Romania e anche la fragilissima e priva di risorse Moldavia".Servizio di Serena Sartini Montaggio di Carla Brandolini

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 aprile - 13:47
"Ritorno a valle dopo 8 giorni di sci alpinistica". Così l'alpinista e scrittore Mauro Corona, che sui social ha annunciato il suo rientro a [...]
Cronaca
15 aprile - 12:50
Vetri presi a sassate, porta sfondata della roulotte e (prezioso) materiale andato distrutto. E' questo il bilancio di quanto avvenuto negli scorsi [...]
Politica
15 aprile - 11:43
Classe 1976, Portolan siede da nove anni in consiglio comunale e, da novembre ad oggi, svolge le funzioni di sindaco reggente. Il centro sinistra [...]
Contenuto sponsorizzato