Contenuto sponsorizzato
07/03/2022 - 16:03

IL VIDEO. Ucraina, la Russia non si presenta davanti alla Corte dell'Onu

L'Aja, 7 mar. (askanews) - Sono vuote le sedie alla Corte Internazionale di Giustizia dell'Onu all'Aja riservate ai rappresentanti della Russia, chiamati a partecipare ad una udienza su un procedimento avviato dall'Ucraina: Kiev ha chiesto al tribunale di fermare l'invasione della Russia. Mosca si è rifiutata di presentarsi."La Corte deplora la decisione della Russia di non presentarsi a questa procedura orale" ha detto la presidente della Corte Joan Donoghue."Il fatto che i seggi russi siano vuoti parla chiaro, non sono qui davanti a questa Corte di Giustizia, sono sui campi di battaglia a condurre una guerra aggressiva contro il mio Paese. È così che la Russia risolve le sue controversie", ha detto Anton Korynevich, membro della delegazione ucraina alla Corte.La Corte Internazionale di Giustizia (Cig) è il più importante tribunale delle Nazioni Unite e ha fra i compiti principali dirimere le controversie di diritto internazionale fra gli Stati (non fra individui). Non ha nulla a che fare con la Corte penale internazionale, anche nota come il Tribunale dell'Aja, che ha il compito di giudicare individui (non Stati) accusati di crimini di guerra e contro l'umanità e che pure avendo stretti rapporti con l'Onu non è un organo delle Nazioni Unite.

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 febbraio - 09:57
L'incidente era avvenuto il 30 giugno scorso: dopo 8 mesi Stefano Bernard si è spento all'Ospedale Santa Chiara, grande il cordoglio in tutta la [...]
Ambiente
22 febbraio - 10:11
L'animale era con buona probabilità rimasto vittima di un incidente stradale nella Bassa Valsugana. E' stata monitorata dai forestali e poi [...]
Montagna
22 febbraio - 10:12
È stato trovato accasciato a terra con gli occhi lucidi: faceva fatica ad articolare le parole. Così è stato sottoposto all'alcoltest
Contenuto sponsorizzato