Contenuto sponsorizzato
06/04/2022 - 15:04

IL VIDEO. Ue, Michel: prima o poi sanzioni a Russia anche su petrolio e gas

Roma, 6 apr. (askanews) - Il presidente del Consiglio europeo CharlesMichel, intervenendo alla plenaria dell'Europarlamento a Strasburgo, ha denunciato i "crimini contro l'umanità" perpetrati a Bucha e in molte altre città in Ucraina e ha annunciato:"Il nuovo pacchetto di sanzioni include il divieto di importazione del carbone e, signore e signori, penso che prima o poi saranno necessarie anche misure sul petrolio e persino sul gas".Sulle sanzioni è intervenuta anche la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen: "Vi assicuro che non saranno le ultime sanzioni queste. Dobbiamo pensare al petrolio e dobbiamo pensare a un sistema bancario che limiti davvero gli introiti derivanti dai carburanti fossili per la Russia".La Commissione europea ha proposto ai Ventisette diinasprire le misure contro Mosca interrompendo gli acquisti dicarbone russo, che rappresenta il 45% delle importazioni dall'Ue, e chiudendo i porti europei alle navi russe. Ma un possibile embargo sul petrolio (25% degli acquisti europei) e sul gas (45% delle importazioni) è oggetto di aspre discussioni dopo che la Germania ha pubblicamente espresso la propriariluttanza.Intanto, l'Alto Rappresentante per la Politica Estera Josep Borrell ha ribadito l'importanza di continuare a sostenere l'Ucraina: "Dobbiamo continuare ad armare l'Ucraina. Ci vogliono meno applausi e più aiuti, più armi. Dobbiamo dire meno volte che sono eroi e dargli più armi, questo si attendono gli ucraini e dobbiamo continuare a farlo.Abbiamo dato un miliardo di euro all'Ucraina, può sembrare tanto ma è quello che paghiamo ogni giorno a Putin per l'energia".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
altra montagna
19 luglio - 06:00
Il 19 luglio 1985, alle ore 12:22, una colata di fango e detriti di 180.000 metri cubi si staccò dalle discariche minerarie della Val di Stava [...]
Cronaca
19 luglio - 06:01
Il sostegno alla ricerca di metalli rari sul territorio nazionale è uno dei dossier sul tavolo del governo dopo il Critical Raw Materials Act [...]
Cronaca
18 luglio - 19:01
Il padre di Andrea Papi parla dopo gli incontri fra persone e orsi avvenuti in questi giorni in Trentino e dopo l'aggressione avvenuta a Dro ad un [...]
Contenuto sponsorizzato