Contenuto sponsorizzato
22/03/2022 - 13:03

IL VIDEO. Zelensky: non esportiamo mais e frumento, conseguenze nel mondo

Roma, 22 mar. (askanews) - "L'invasione dura da 27 giorni, esattamente un mese, dunque abbiamo bisogno di altre sanzioni, di altre pressioni affinché la Russia non cerchi riserve militari in Siria o in Libia, ma affinché la Russia cerchi la pace".Lo ha detto oggi il presidente Volodymyr Zelensky nel suo discorso in collegamento video al Parlamento italiano."Le conseguenze di questa guerra si sentono nel mondo, non solo in Europa - ha aggiunto - parliamo della fame che sentono già in molti paesi, l'Ucraina ha da sempre esportato molto prodotti, ma come possiamo coltivare e seminare sotto l'artiglierie? Il nemico distrugge i nostri campi, non possiamo esportare olio, mais, frumento e altri prodotti necessari e questo riguarda tutti; i prezzi crescono, decine di milioni di persone avranno bisogno d'aiuto di fronte alle vostre coste".

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 maggio - 12:43
Erano attesi 12mila super fan ieri sera ma anche se i presenti erano circa la metà i rifiuti lasciati sul campo erano davvero molti. Per [...]
Cronaca
20 maggio - 11:31
Le operazioni si sono svolte dalla serata di giovedì 19 maggio quando è scattato il divieto con rimozione in diverse aree del capoluogo
Cronaca
20 maggio - 11:27
Sono state una ventina le persone soccorse dai sanitari nell’area del concerto per via di alcuni malori: soprattutto sensazioni di svenimento e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato