Contenuto sponsorizzato
19/09/2023 - 18:09

IL VIDEO. Musk parla di un "piccolo canone mensile" per X (ex Twitter)

Roma, 19 set. (askanews) - X, ovvero l'ex Twitter, potrebbe presto diventare a pagamento. Ad annunciarlo, lo stesso capo del social media e di Tesla, Elon Musk, che durante un colloquio con il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu in California, trasmesso in diretta su "X", ha dichiarato che potrebbe essere un modo utile per eliminare i bot, cioè account automatizzati gestiti da software."La ragione più importante per cui stiamo passando a un piccolo pagamento mensile per l'utilizzo del sistema X è che è l'unico modo che mi viene in mente per combattere vasti eserciti di bot. Perché un bot costa una frazione di centesimo - un quarto, un decimo di decimo di centesimo - ma se qualcuno deve pagare anche solo qualche dollaro o qualcosa del genere, un importo minore, l'effetto del costo dei bot è molto alto" ha detto.Di una possibile tariffa mensile per tutti gli utenti si vociferava da tempo, ma è la prima volta che è lo stesso Musk a parlarne in modo così esplicito. Si attende ora di sapere da quando entrerà in vigore.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 maggio - 06:01
L'arco dolomitico soffre sempre di più di overtourism. La direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco, Mara Nemela: "Il problema talvolta è la [...]
Cronaca
18 maggio - 08:19
E' successo nelle prime ore di questa mattina, sul posto i soccorsi sanitari e gli agenti della polizia locale
Società
18 maggio - 07:16
E' successo nella puntata andata in onda ieri sera della trasmissione condotta da Amadeus. L'offerta finale del dottore (poi rifiutata) era stata [...]
Contenuto sponsorizzato