Contenuto sponsorizzato
21/05/2024 - 19:05

IL VIDEO. La Spagna ritira definitivamente l'ambasciatrice in Argentina

Milano, 21 mag. (askanews) - Il ministro degli Affari Esteri spagnolo, José Manuel Albares, ha annunciato che il governo ritirerà definitivamente l'ambasciatore a Buenos Aires, Marìa Jes s Alonso."Vi annuncio che ritireremo il nostro ambasciatore a Buenos Aires che rimarrà permanentemente a Madrid. L'Argentina non avrà più un ambasciatore"."La situazione non è cambiata", ha aggiunto Albares, interpellato sulle misure che il governo intendeva adottare dopo aver notato che, lungi dal ritirare le parole del fine settimana, quando ha definito "corrotta" Begona Gomez, moglie di Pedro Sanchez, il presidente argentino Javier Milei ha di nuovo insultato il capo del governo spagnolo, definendolo un codardo."Siamo di fronte a un caso unico, non solo unico per questo governo ma anche unico nella storia delle relazioni internazionali e dei rapporti diplomatici tra paesi. Non esiste alcun precedente in cui un capo di Stato visiti la capitale di un altro paese per insultarne le istituzioni e sfacciatamente interferire nei suoi affari interni".Domenica scorsa il ministro aveva annunciato il richiamo dell'ambasciatrice per consultazioni, ma ora il ritiro è definitivo. La differenza tra ritiro e richiamo è che l'attuale ambasciatrice non tornerà a Buenos Aires e quando la crisi diplomatica sarà finita la Spagna dovrà nominare un nuovo ambasciatore.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
25 giugno - 18:16
La gestione degli orsi in Trentino è di nuovo tornata sui tavoli ministeriali. A Roma c’è stato un nuovo confronto tra il ministro Pichetto [...]
Montagna
25 giugno - 16:48
La donna alle 5 ha trovato il messaggio e ha visto che i vicini di camper non erano ancora rientrati. Ha dato l'allarme e intorno alle 7 i soccorsi [...]
Montagna
25 giugno - 15:45
Il presidente di Sat Cristian Ferrari: "Salvo un'evoluzione calda dell'estate, ci sono buoni presupposti perché l'abbondante copertura nevosa [...]
Contenuto sponsorizzato