Contenuto sponsorizzato
25/12/2019 - 09:12

Cita Dante per insultare la manovra di governo. Alla camera è Sgarbi show: "Fioramonti si dimetta da questo governo di sterco"

E' un intervento come al solito accalorato quello del presidente del Mart e deputato di Noi con l'Italia-Usei-Cambiamo!-Alleanza di centro Vittorio Sgarbi. Partendo dalla citazione di un passo del XVIII canto dell'Inferno di Dante, l'animoso critico d'arte ha attaccato la manovra di governo giudicandola disinteressata a sostenere "bellezza, arte e cultura" e connivente con la mafia laddove destina "50 miliardi all'eolico". L'ultimo riferimento è andato poi al ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, il pentastellato Lorenzo Fioramonti. "Si dimetta da questo governo di sterco". Il ministro, membro del M5S, era stato al centro di polemiche dopo le critiche avanzate nei confronti del partito e della manovra finanziaria

Contenuto sponsorizzato
Politica
Archivio video
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 ottobre - 16:06
Sono stati analizzati 11.610 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 40 positivi e 0 decessi. Ci sono 12 persone in ospedale, di [...]
Cronaca
21 ottobre - 16:24
L'allarme era scattato martedì sera a Lizzana dove una decina di ragazzi si erano messi a danneggiare l’arredo dell’area verde del Parco [...]
Cronaca
21 ottobre - 12:34
Gli Stati dell'Est sono quelli con minor copertura vaccinale e si ritrovano esattamente nella situazione di un anno fa in Europa. In Romania [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato