Contenuto sponsorizzato
03/05/2022 - 12:05

IL VIDEO. Draghi sul caso Lavrov: da lui parole aberranti ed oscene

Roma, 3 mag. (askanews) - "Parliamo di un Paese, l'Italia, in cui c'è libertà di espresione: Lavrov appartiene a un Paese in cui non c'è. L'Italia permette di esprimere le opinioni anche quando sono false e aberranti: quel che ha detto Lavrov è aberrante. E la parte su Hitler è veramente oscena". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, in conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri."La Tv trasmette liberamente. Si parla di intervista ma è stata è stata un comizio. La domanda che ci dobbiamo porre è: si deve accettare di invitare una persona che chiede di essere intervistata senza contraddittorio e non un minuto-due? Non è granchè professionalmente e fa venire in mente strane idee". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, in conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri, a proposito dell'intervista del ministro degli esteri russo a Rete4.

Contenuto sponsorizzato
Politica
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 16 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
17 maggio - 12:13
Alcune strutture del capoluogo sono in sofferenza dal punto di vista degli operatori. L'assessora Elisabetta Bozzarelli: "Da sempre questi sono i [...]
Ambiente
17 maggio - 11:16
In passato questa specie era nota con sicurezza anche sul monte Brione dove però dal 1996 non è stata più osservata, probabilmente a seguito [...]
Cronaca
17 maggio - 10:28
Il sindaco di Mezzolombardo: “C'è l'apprensione di un'intera comunità in questa situazione ogni commento sembra quasi superficiale. Tutti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato