Contenuto sponsorizzato
17/06/2024 - 20:06

IL VIDEO. Giorgetti: reazione mercato nevrotica, Italia politicamente stabile

Cremona, 17 giu. (askanews) - "Diciamo che siamo particolarmente sfortunati, prima era colpa nostra per la nostra incertezza politica, adesso è sempre colpa nostra per l'incertezza politica degli altri. Spero che a breve la situazione si stabilizzi e torni la realtà, perché mi sembrano reazioni un po nevrotiche, quasi pavloviane ai risultati". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, commentando, a margine di un incontro all'Associazione industriali Cremona, le turbolenze sui mercati azionari e dei bond governativi dopo l'esito delle elezioni europee a causa dell'incertezza politica di Francia e Germania."Però - ha proseguito - siccome le cose cambieranno poco rispetto all'impostazione, questo può essere un bene o un male, io penso che alla fine i mercati ritroveranno le loro condizioni di stabilità e si tornerà a livelli di spread anche per l'Italia più confacenti esattamente alla nostra situazione che è quella di un paese politicamente stabile dalla finanza pubblica sostenibile".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 luglio - 20:44
In una giornata caratterizzata da numerosi interventi in tutto il Trentino, gli operatori della Stazione Alta Val di Fassa del soccorso alpino sono [...]
Montagna
21 luglio - 20:30
Socio storico del gruppo dei Ragni di Lecco, Cavaliere della Repubblica e membro del Club Haute Montagne, per 65 anni attivo nel soccorso alpino di [...]
Cronaca
21 luglio - 19:49
Secondo le rilevazioni degli esperti di Meteotrentino, l'ondata di maltempo si è concentrata nelle ultime ore in alcune zone del Trentino [...]
Contenuto sponsorizzato