Contenuto sponsorizzato
12/06/2024 - 18:06

IL VIDEO. Mattarella: Parlamento e governo Ue definiscano identità senza indugio

Roma, 12 giu. (askanews) - "C'è oggi un divario che penalizza le aree interne e insulari, i territori montani, insomma quella parti del Paese più lontane dalle reti infrastrutturali e da alcuni servizi essenziali. Questo divario frena lo sviluppo nazionale nel suo insieme e si tratta di un tema decisivo della competitività del Paese". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento all'assemblea di Confcommercio."Toccherà ora al Parlamento Europeo, appena designato dalla sovranità dei popoli europei, definire la propria identità e concorrere, con i governi, alle scelte di fronte alle quali siamo, senza indugio". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo all'assemblea di Confcommercio.Per il capo dello Stato "l'Unione Europea, oltre a essere giustamente definita 'infaticabile costruttore di pace', è essenziale per non cadere nella irrilevanza".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 luglio - 16:08
Il violento fenomeno si è verificato nelle ultime ore in particolare nel Veronese e nel Vicentino, causando gravi danni e ritardi alle vetture [...]
Montagna
24 luglio - 15:43
E' successo nella mattinata di oggi (24 luglio) nella zona di San Vito di Cadore, nel Bellunese, lungo la Ferrata Berti sulla Croda Marcora: la [...]
Cronaca
24 luglio - 15:42
L'incidente si è verificato attorno a mezzogiorno, poco a sud dell'abitato di Castelletto di Brenzone, lungo la SS249: per cause ancora da [...]
Contenuto sponsorizzato