IL VIDEO. Sessantatré anni fa la montagna franò su Zambana. La ricostruzione con droni e immagini d'epoca

25/11/2018 - 12:11

Questa mattina, 63 anni fa (era il 25 novembre 1955) un enorme blocco di roccia (250.000 metri cubi di detriti) si staccò dalla parete est della Paganella fermandosi poco sopra Zambana (oggi Zambana Vecchia). Venne danneggiata la stazione a valle della funivia Zambana–Fai. La popolazione fu sfollata e praticamente non fece più ritorno in paese visto che il 16 aprile 1956 una nuova frana di fango e detriti sommerse quasi per intero il paese.

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 febbraio - 13:45

A 3 anni di distanza dall'ultimo servizio, Le Iene sono tornate a Rovereto per raccontare la "Bitcoin valley". Il direttore finanziario di Inbitcoin Nicola Vaccari: "Non è il prezzo la cosa più interessante dei bitcoin, ma la libertà di utilizzare i propri soldi in tutto il mondo. E' il più grande esperimento economico e sociale della storia dell'umanità"

28 febbraio - 11:51

Crescono i dati degli ospedali in Alto Adige, dove però i numeri del contagio appaiono ancora in flessione. Ancora 5 i decessi registrati nelle ultime 24 ore

28 febbraio - 09:17

L'imbarcazione ha rischiato di schiantarsi contro le secche. Immediato l'intervento della Guardia costiera 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato