Contenuto sponsorizzato
29/12/2021 - 16:12

IL VIDEO. Gli chiedono 20mila euro per cambiare le batterie, lui la riempie di dinamite e fa saltare la sua Tesla

Sta facendo il giro del mondo la protesta di Tuomas Katainen, un finlandese rimasto deluso dal suo acquisto. Ha acquistato una Tesla Model S del 2013 usata e per i primi 1.500 chilometri non ha avuto nessun problema. Poi è apparso il codice di ''errore''. Ha consegnato la macchina ai tecnici della Tesla i quali, dopo un mese, gli hanno detto che per salvare la macchina doveva cambiare il blocco delle batterie. Un'operazione da circa 20mila euro (circa la metà del valore base di una Tesla nuova). Risultato: ha preferito disfarsene, ma in grande. Ha contattato i Pommijätkät, un gruppo di youtuber conosciuti nel mondo proprio per le loro esplosioni creative. La Tesla è stata, quindi, portata in una cava abbandonata a Jaala e dopo averla imbottita con 30 chili di dinamite hanno acceso la miccia. Curiosità: il grosso del veicolo è andato distrutto. A ''salvarsi'' proprio le batterie. I Pommijätkät, infatti, le hanno rimosse (assieme al motore e ad altre componenti riutilizzabili) prima dell'esplosione perché farle saltare avrebbe significato liberare nell'aria materiali altamente tossici.

Contenuto sponsorizzato
Società
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
17 gennaio - 05:01
Le difficoltà riscontrate dagli utenti nella comunicazione dell’avvenuta vaccinazione anti-Covid tra diversi territori vanno inquadrate in una [...]
Cronaca
17 gennaio - 07:36
E' successo durante i controlli delle forze dell'ordine per il rispetto delle normative anti-Covid19.  E' stato verificato che il [...]
Cronaca
17 gennaio - 07:54
L'allarme è rientrato nelle scorse ore, i due bambini hanno riabbracciato i propri genitori. L'allarme era stato lanciato nel pomeriggio di ieri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato